Quale sarà il futuro di Gigi Buffon? Il portiere al termine della stagione cosa farà? Le ultime indiscrezioni di calciomercato sull'ex numero 1 della Juventus non lasciano dubbi: è in arrivo infatti il rinnovo del contratto con la formazione della Tour Eiffel per il classe 1978. D'altronde lo stesso Buffon, come riportato dai Bleus ha dichiarato "Il Paris Saint Germain sarà il mio ultimo club". Nel frattempo è arrivata l'ufficialità del prolungamento del vincolo che lega Areola ai campioni di Francia fino al 2023.

Foto https://twitter.com/PSG_inside
in foto: Foto https://twitter.com/PSG_inside

Buffon-Psg, le ultime notizie di calciomercato sul futuro del Portiere

Secondo quanto riportato da Sky Sport, non ci sono dubbi sul futuro di Gigi Buffon. Nei prossimi giorni infatti l'esperto estremo difensore ex Juventus rinnoverà il suo contratto per un'altra stagione con il Paris Saint Germain. Il rapporto lavorativo con i Bleus in scadenza a giugno 2019 dunque finirà nel 2020, quando Buffon avrà 42 anni. L'ingaggio non dovrebbe subire variazioni, con il portiere che continuerà dunque a percepire complessivamente anche nella prossima annata circa 5 milioni.

Cosa farà Buffon dopo il Paris Saint Germain

E dopo il Paris Saint Germain? Non sembrano esserci dubbi questa volta sul futuro di Buffon. Queste le sue parole riportate dal Psg sui social network: "Il Psg sarà la mia ultima squadra. Per me arrivare in questo club è stato un grande regalo della vita. Ho cominciato al top e finirò allo stesso livello". E la speranza è quella di mantenere un rendimento positivo. Rendimento che però a quanto pare non è stato gradito dalla stampa francese che ha recentemente attaccato l'ex nazionale.

Alphonse Areola rinnova fino al 2023, è ufficiale

Gigi Buffon dunque dovrebbe restare al Psg fino a giugno 2020. Destinato a proseguire il dualismo con l'altro portiere del club della Tour Eiffel Alphonse Areola. E' ufficiale il rinnovo del 25enne portiere transalpino, nato a Parigi e cresciuto nel settore giovanile del club. Resterà alla corte dei Bleus fino al 2023, ed è dunque destinato in futuro a diventare il numero 1, senza la concorrenza di Buffon quando quest'ultimo lascerà la squadra.