Il gol lampo di Paulo Dybala in Juventus-Cagliari dopo 42 secondi? Non è niente in confronto a quello segnato da Luca Valsesia. Il centrocampista dell‘Omegna ha lasciato tutti senza parole segnando una rete alla Maradona, subito dopo il fischio d'inizio del match contro il Cossato, valido per il campionato di Promozione pugliese. Tempo da record per Valsesia che ha segnato dopo soli  5 secondi, un risultato che gli permette di superare il primato della rete più veloce della storia della Serie A segnato da Paolo Poggi, dopo 8′ dall'inizio in Fiorentina-Piacenza nel 2001.

Foto https://www.youtube.com/watch?v=AuHb3mMlFz0
in foto: Foto https://www.youtube.com/watch?v=AuHb3mMlFz0

Luca Valsesia da record, segna un gol dopo 5 secondi dal fischio d'inizio in Omegna-Cossato

Un week-end memorabile per Luca Valsesia. Il centrocampista si è inventato un gol letteralmente eccezionale entrando nella storia del calcio italiano. Tutto è accaduto in occasione della sfida tra Omegna e Cossato valida per il campionato di Promozione piemontese. Pronti, via e Valsesia dopo il fischio d'inizio ha deciso di calciare verso la porta avversaria con una traiettoria alla Maradona che ha scavalcato il sorpreso portiere del Cossato. Gol dopo 5 secondi e festa grande per l'autore della prodezza festeggiato dai quasi increduli compagni di squadra. 

I gol più veloci della Serie A, Valsesia supera Poggi

Un gol eccezionale per fattura e tempistica, quello evidenziato nel video di vcoazzurra.tv, che ha immediatamente fatto il giro d'Italia. Luca Valsesia ha ottenuto infatti un risultato individuale prestigioso. La sua rete realizzata in Omegna-Cossago dopo 5 secondi gli ha permesso di migliorare il record della rete più veloce della Serie A, appartenente, all'ex bomber Paolo Poggi, capace in un Fiorentina-Piacenza del 2001 di trovare la rete dopo 8 secondi. Una soddisfazione enorme dunque per Valsesia al netto delle tante categorie di differenza.

Qual è il gol più veloce della storia del calcio

Luca Valsesia con il suo gol dopo 5 secondi ha fatto meglio di tantissimi calciatori professionisti presenti nella classifica delle reti più veloci della storia del pallone. Il centrocampista dell'Omegna ha superato gente come Podolski (a segno dopo 9 secondi) e dell'ex olandese Makay che detiene il record di gol più veloce della Champions (dopo 10 secondi). Resta ancora lontano però il super primato di Nawaf Al Abed che nella sfida tra il suo Al-Hilal e l'Al Shoalah riuscì a trovare la via della rete dopo 2 secondi e 72 decimi, con un altro tiro da centrocampo