13 Settembre 2015
20:32

Premier League: Leicester rimonta da sogno, Ranieri è 2°

Il Leicester segna tre gol nell’ultimo quarto d’ora all’Aston Villa, mantiene l’imbattibilità e sale al secondo posto. Ranieri precede Arsenal e Manchester United!
A cura di Alessio Morra

Claudio Ranieri, detto in Inghilterra the ‘Tinkerman’, quando ha firmato con il Leicester non è stato accolto con tutti gli onori né dai tifosi dei ‘Foxes’ né dai media, che speravano in un tecnico più giovane o con un nome un po’ più affascinante (tipo Klopp). Anche Gary Lineker, gloria del calcio inglese con un passato al Leicester, andò giù duro nei confronti dell’esperto allenatore italiano che ha fatto ricredere tutti nel giro di un messo e mezzo. Perché la sua squadra dopo cinque giornate è imbattuta e soprattutto si trova al secondo posto. Sogni di gloria non se ne possono fare, ma il Leicester respira ancora l’aria buona dell’alta classifica. Arsenal e Manchester United sono dietro di un punto, il Liverpool, che ha speso tantissimo sul mercato, è a meno quattro. Mourinho è il suo Chelsea hanno quasi due terzi dei punti dei ‘Foxes’. Oggi è arrivata una vittoria da favola, perché il Leicester è riuscito a rimontare, nell’ultimo quarto d’ora, due gol all’Aston Villa sconfitto allo scadere da Dyer.

https://vine.co/v/eFDA1nmWx6K

Che rimonta del Leicester – Dopo la sosta per il Leicester c’era un serio esame di maturità. Perché l’Aston Villa seppur nei bassi fondi è sempre un avversario ostico. Sherwood fa festa con Grielish, l’irlandese chiude un’azione confusa, e poi con Carles Gil, autore di un gol fantastico. Il 2-0 dell’Aston Villa a molti fa pensare che il Leicester ha rapidamente iniziato la sua fase ascendente. Non è così, anzi. Le ‘volpi’ mostrano di avere un grande carattere. De Laet accorcia, con l’ausilio della ‘Goal Line Technology’. Il caldissimo Vardy sfrutta un assist meraviglioso e pareggia. All’89’ Dyer con coraggio va su un pallone vagante anticipa Guzan e segna. L’ex Swansea non festeggia, perché per un paio di minuti resta a terra dopo il contrasto con il portiere americano. Ranieri vince e si riporta a quattro punti dal Manchester City.

https://vine.co/v/eFD5L0jLJan

I risultati della 5a giornata della Premier League 2015/2016

Everton-Chelsea 3-1; Arsenal-Stoke City 2-0; Crystal Palace-Manchester City 0-1; Norwich-Bournemouth 3-1; Watford-Swansea 1-0; West Bromwich-Southampton 0-0; Manchester United-Liverpool 3-1; Sunderland-Tottenham 0-1; Leicester-Aston Villa 3-1; West Ham-Newcastle Monday Night.

Classifica

Manchester City 15; Leicester 11; Arsenal, Manchester United 10; Crystal Palace 9; Everton, Swansea 8; Liverpool, Norwich 7; West Ham*, Watford, Southampton, Tottenham 6; West Bromwich 5; Aston Villa, Bournemouth, Chelsea 4; Sunderland, Newcastle*, Stoke City 2.

La proprietaria del Newcastle non dorme per gli errori arbitrali: pronto reclamo alla Premier League
La proprietaria del Newcastle non dorme per gli errori arbitrali: pronto reclamo alla Premier League
Morte Regina Elisabetta, Inghilterra in lutto per 10 giorni: anche la Premier League si ferma
Morte Regina Elisabetta, Inghilterra in lutto per 10 giorni: anche la Premier League si ferma
La Premier League vuole il fuorigioco semi-automatico:
La Premier League vuole il fuorigioco semi-automatico: "Eviterà le scene viste in Juve-Salernitana"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni