Il Liverpool si è ripreso la vetta della Premier League vincendo facilmente contro il Bournemouth per 3-0. Le reti di Mané, Wijnaldum e Salah hanno rilanciato i Reds in vetta al torneo in attesa della gara di domenica tra Manchester City e Chelsea. Ad Anfield Road, il Bournemouth ha resistito a malapena mezz'ora sotto gli ispirati attacchi della squadra di Jurgen Klopp. Ad aprire le marcature ci ha pensato il senegalese Sadio Mané con un colpo di testa da centro area su un cross di James Milner dalla fascia destra ma il numero 10 era leggermente avanti alla difesa di Eddie Howe.

 

Il vantaggio ha tolto un po' di frenesia alla squadra di Klopp, che sembrava ossessionata dal goal , e dopo l'1-0 si è mossa in maniera molto più tranquilla: al 34′ è arrivato il raddoppio con Georginio Wijnaldum che, dopo aver ricevuto un passaggio dalla sinistro, si è esibito in un pallonetto definito sul portiere che ha mandato in estasi il pubblico di Anfield Road. Nella ripresa Mohamed Salah ha firmato il 3-0 con un tiro sul secondo palo da buona posizione dopo un bellissimo colpo di tacco di Firmino. Si potrebbe quasi definire un "Liverpool d'autore". Questa vittoria ha riportato i Reds in testa alla classifica con 65 punti ma domani il Manchester City, ora a 62, può riagganciare la squadra di Klopp.

L'Arsenal batte 2-1 l'Huddersfield: Iwobi-Lacazette

Nelle gare del sabato di Premier League spicca la vittoria dell'Arsenal sul campo di Huddersfield per 2-1 grazie alle reti di Alex Iwobi al 16′ e Alexandre Lacazette al 44′ che hanno reso vana l'autorete di Kolašinac nei minuti di recupero. Ora i Gunners hanno raggiunti il Chelsea a 50 punti ma domani la squadra di Sarri giocherà in casa del Manchester City. Sempre nel pomeriggio c'è da registrare l'ennesima vittoria del Manchester United che ha battuto per 3-0 il Fulham e ha agganciato il quarto posto in classifica. Vittorie importanti per Cardiff e Watford contro Southampton ed Everton. Pareggio per 1-1 tra Crystal Palace e West Ham.