Il Leicester che sta disputando un’annata eccezionale, andata al di sopra di ogni tipo di aspettativa, molto presto potrebbe festeggiare una storica vittoria in Premier League. Il momento delle celebrazioni per alcuni dei grandi simboli della squadra di Claudio Ranieri in realtà potrebbe arrivare ancora prima della vittoria del titolo. Perché oggi l’Associazione dei calciatori inglesi ha reso note le nomination per il riconoscimento di ‘Miglior giocatore dell’anno della Premier League’ (che verrà assegnato il 24 aprile). Tra i sei candidati ci sono addirittura tre calciatori del Leicester. Nell’elenco ci sono il bomber Jamie Vardy, autore di 21 gol in campionato, l’algerino Ryhad Mahrez, in doppia cifra sia nella classifica degli assist sia in quella dei gol, e il centrocampista francese N’Golo Kanté, preso la scorsa estate per appena cinque milioni di euro e che oggi vale oro. Tra i nominati ci sono anche l’uomo assist per eccellenza Ozil dell’Arsenal, la grande rivelazione del West Ham il francese Dmitri Payet e il capocannoniere del campionato Harry Kane, l’Hurrykane del Tottenham.

Vardy, Mahrez e Kanté dunque concorrono per un premio importantissimo che in passato è stato vinto da alcuni dei calciatori che hanno fatto la storia del calcio negli ultimi vent’anni. Il premio di ‘Miglior giocatore dell’anno’ lo hanno vinto Cristiano Ronaldo, premiato due volte, Thierry Henry, Wayne Rooney, Gareth Bale, Luis Suarez e Eden Hazard, vincitore nella passata stagione.

N’Golo Kante, giusto per non farsi mancare nulla, ha ottenuto la nomination anche nella categoria ‘Miglior giovane dell’anno’. Il favorito però è il ventenne degli ‘Spurs’ Delle Alli. In lizza anche l’ex interista Philippe Coutinho del Liverpool, il portiere dello Stoke City Jack Butland, attualmente infortunato, e i ragazzi terribili dell’Everton Romelu Lukaku e Ross Barkley. Poi all’incasso passerà naturalmente anche Claudio Ranieri, che non dovrebbe alcun rivale per il titolo di ‘Miglior allenatore della stagione’.