Ci sono cose più importanti di una partita di calcio e Cristiano Ronaldo, sebbene abbia fatto del pallone la sua ragione di vita, lo sa benissimo. Ecco perché è volato in America, subito dopo la semifinale persa contro il Cile, per conoscere i due figli venuti alla luce l'8 giugno scorso da una madre surrogata. Dopo aver avuto l'ok dalla Federazione lusitana, il campione del Real Madrid si è così fatto immortalare con in braccio i due gemellini Eva e Matteo. Uno scatto che è subito stato pubblicato sul suo profilo Instagram, con tanto di didascalia piena di gioia: "Felice di tenere in braccio i due nuovi amori della mia vita". I due bambini appena nati vanno ad aggiungersi al primogenito Cristiano Ronaldo junior (7 anni, anch'egli nato da una madre surrogata), in attesa del nuovo lieto evento: il parto della compagna Georgina Rodriguez che, secondo indiscrezioni riportate dalla stampa spagnola, sarebbe anche lei in attesa di due gemelli.

Il prossimo incontro con Florentino Perez

Dopo la foto e il post su Instagram, il Pallone d'Oro ha voluto dedicare un messaggio (questa volta su Facebook) anche al Portogallo campione d'Europa, appena eliminato dalla Confederations Cup: "Sono stato al servizio della nazionale come sempre mettendoci anima e corpo nonostante la nascita dei miei due figli – ha postato CR7 – Purtroppo non abbiamo raggiunto l'obiettivo sportivo che volevamo, ma sono sicuro che continueremo a dare gioie ai portoghesi. Il modo in cui si sono comportati oggi il presidente federale e il commissario tecnico mi ha emozionato e non lo dimenticherò, ora sono molto felice di poter stare finalmente con i miei figli per la prima volta". Nei prossimi giorni, dopo le meritate vacanze, Cristiano Ronaldo incontrerà Florentino Perez. Il suo futuro nel Real Madrid è ancora in dubbio, anche se filtra ottimismo dopo la sua decisione iniziale di lasciare la Spagna.