Dopo le soddisfazioni colte sul campo, per Cristiano Ronaldo è arrivato il momento di festeggiare la nascita dei due gemellini. Secondo la televisione portoghese SIC, la madre surrogata scelta dal campione dei "Blancos" avrebbe infatti partorito 48ore fa in una clinica statunitense. I due bambini, ai quali CR7 avrebbe dato il nome di Eva e Matteo, si aggiungono al primo figlio del fenomeno di Madeira: Cristiano Ronaldo Junior. La notizia rilanciata dall'emittente lusitana, al momento non è ancora stata confermata dal diretto interessato che, nel giro di pochi mesi, avrà l'opportunità di allargare ulteriormente la sua famiglia e di regalare a Cristianinho altri due fratelli.

Georgina in dolce attesa

Come già fatto intendere dallo stesso giocatore, anche Georgina Rodriguez è in dolce attesa. La splendida modella di 22 anni è infatti al quinto mese di gravidanza e starebbe aspettando anche lei due gemelli. A confermare il suo stato interessante, sono state alcune foto scattate da alcuni paparazzi nelle quali il vestito attillato della ragazza ha messo in risalto il pancino. Prima di questi scatti, anche lo stesso Ronaldo aveva postato alcune fotografie dove era stato immortalato mentre posava una mano sul ventre della sua fidanzata.

Cristianinho, i misteri sulla madre naturale e l'affetto di Georgina

Una bella notizia non solo per la coppia ma anche per Cristiano Ronaldo Junior. Nato sette anni fa, il ragazzo non ha mai conosciuto la madre sulla quale c'è ancora grande riserbo. Nonostante le sue domande, il padre ha sempre tenuto segreto il nome della donna alimentando le indiscrezioni che, all'epoca, parlarono di una somma di 11 milioni di euro pagati dal fuoriclasse per ottenere il silenzio della madre. Ad accudire Cristianinho c'è però Georgina: diventata più di un'amica per lui. Nonostante la sua giovane età, lei ha infatti già mostrato tutto il suo lato materno e l'affetto nei confronti del figlio del compagno.

Oltre ad aver instaurato un ottimo feeling con la fidanzata del padre, con la quale è sceso in campo a Cardiff proprio per festeggiare il successo dei "Blancos", Cristianinho pare aver già preso dal dna del suo speciale genitore i colpi e le giocate del fuoriclasse. Durante la celebrazione per la conquista della Champions League, il figlio di CR7 ha infatti lasciato a bocca aperta i tifosi del Bernabeu con una giocata da piccolo fuoriclasse: dribbling secco su altri due coetanei e prima rete ufficiale nello stadio del Real Madrid.