Il nome di Zinedine Zidane non lascia mai indifferenti i tifosi della Juventus. Il feeling tra i bianconeri e il francese che ha vestito la maglia della Vecchia Signora dal 1996 al 2001 è sempre vivo, ed ecco perché le indiscrezioni su un possibile ritorno a Torino non possono che entusiasmare il popolo juventino. E' quello che è successo dopo che l'agente di Zinedine Zidane, Alain Migliaccio ha aperto ad un futuro da dirigente della Juventus per il suo assistito nell'ultima uscita pubblica.

Zidane può tornare alla Juventus, le rivelazioni del suo agente

La prospettiva di un ritorno di Zinedine Zidane alla Juventus è tutt'altro che campata in aria. L'ex calciatore francese reduce dalle 3 Champions vinte con il Real Madrid da allenatore, potrebbe vestire in bianconero il ruolo di dirigente. Già nei mesi scorsi, dalla Spagna erano arrivate indicazioni in tal senso diventate oggi più concrete alla luce dell'addio a Marotta della Vecchia Signora. Le ultime parole dell'agente di Zizou, Alain Migliaccio ai microfoni del Journal de Dimanche rappresentano un'apertura in tal senso: "C'è una storia con la Juve, potrebbe essere. Potrebbe essere sedotto da un club del suo cuore, da un progetto magnifico, non necessariamente da una grande d’Europa".

Perché Zidane non andrà al Manchester United

Più Juventus dunque che Manchester United. Al momento infatti le possibilità di un approdo di Zinedine Zidane alla corte del club inglese in sostituzione di José Mourinho, che continua ad essere al centro di voci relative ad un possibile esonero, sono ridotte al lumicino. Nessuna speranza per i Red Devils secondo Migliaccio: "Zinedine si è preso un anno sabbatico e non tornerà indietro. L'Inghilterra comunque non lo attrae, ne abbiamo parlato".

Zidane dirigente della Juventus, quale sarà il ruolo di Zizou

Già nelle scorse settimane dalla Spagna e in particolare da Libertad Digital erano arrivate indiscrezioni su un ritorno di Zidane alla Juventus da dirigente. Ma quale sarebbe il ruolo dell'ex campione francese in bianconero? Dopo la separazione con Beppe Marotta, Zizou potrebbe essere accostato al ds Fabio Paratici, con il quale potrebbe lavorare e maturare esperienza nell'ambito dirigenziale. Una terza esperienza dopo quelle assai fortunata da calciatore prima e allenatore poi