Tira una brutta aria in Francia. Lunedì amaro anche per la stella del Paris Saint Germain e della nazionale francese campione del mondo Kylian Mbappé. Scritte razziste contro la stella classe 1998 sono apparse su alcuni vagoni della metropolitana di Parigi. Parole durissime nei confronti dell'attaccante finito nel mirino degli estremisti che a quanto pare non gradiscono le sue origini (il papà è nato in Camerun e la mamma in Algeria)

Scritte razziste a Parigi contro Kylian Mbappé

Kylian Mbappé vittima di pesantissimi insulti razzisti. Nelle ultime ore sono apparse infatti delle brutte scritte su alcuni vagoni della metropolitana di Parigi. Il testo è inequivocabile: "Mbappé ebreo figlio di p…". La firma è quella degli estremisti, con la Francia che si è subito schierata dalla parte del giovane campione del Paris Saint Germain nato da padre di origini camerunensi e madre algerina, che ha ricevuto tantissime attestazioni di stima, affetto e solidarietà

Caccia agli estremisti autori delle scritte razziste contro l'attaccante del Psg e della Francia

La SNCF, ovvero la società che si occupa e gestisce i trasporti nella capitale francese, oltre ad esprimere il suo rammarico per quanto accaduto si è messa a disposizione delle autorità competenti per cercare di risalire agli autori delle becere scritte razziste: "E' un attacco alla diversità e all'immagine del Paese, non solo a Mbappé ma a tutta la Francia". Al vaglio delle forze dell'ordine le varie registrazioni delle telecamere presenti nella zona. Non è da escludere la possibilità di dare il via a nuove iniziative anti-razzismo già nel prossimo turno di campionato con la Federcalcio pronta a confermare sanzioni pesantissime anche per gli episodi di discriminazione all'interno degli stadi

L'eccezionale stagione di Mbappé con il Psg

Subito i tifosi del Psg si sono schierati al fianco del loro idolo, con numerosi messaggi sui social. Un modo per dimostrare la vicinanza al ragazzo che anche nell'ultima sfida di campionato sul campo del Saint-Etienne ha conquistato la scena, realizzando un gran gol risultato decisivo. 24° gol stagionale in 29 partite per il bomber, capace di segnare 19 sigilli in Ligue 1.