176 CONDIVISIONI

Nocerina: arrestato De Liguori, capitano della squadra

Traffico di stupefacenti, accusa molto pesante.
A cura di Jacopo Giove
176 CONDIVISIONI
De Liguori Nocerina arrestato

Una squadra che ha appena ritrovato dopo tantissimi anni la serie cadetta: la Nocerina torna in Serie B. A turbare l'ambiente dei molossi però è arrivata una notizia tanto eclatante quanto pesante. Il capitano della squadra, Vincenzo De Liguori, è stato arrestato con la pesantissima accusa di traffico di stupefacenti. Il calciatore è una delle trentatre persone arrestate dai carabinieri della sezione di Santa Maria Capua Vetere, che hanno messo in manette una organizzazione dedita a questi traffici loschi.

Le indagini hanno svelato che i soggetti sottoposti a misure cautelari compravano carichi di stupefacenti a Castel Volturno, per poi rivenderli nei comuni di appartenenza, da qui l'accusa di spaccio. De Liguori avrebbe venduto delle droghe sintetiche ad alcuni preparatori atletici, risultando coinvolto in questa faccenda. Il calciatore tra l'altro non è l'unico personaggio del mondo calcistico ad essere stato fermato, visto che è finito nella rete dei carabinieri anche un dirigente del settore giovanile di una squadra di Lega Pro Seconda Divisione.

De Liguori, classe 1979, ha vestito in passato anche le maglie di Viterbese, Taranto e Benevento, risultando quest'anno uno dei migliori giocatori della squadra, contribuendo in maniera decisiva all'approdo in Serie B. Ancora nessun commento da parte della società campana, che si è presa del tempo per poter valutare al meglio la faccenda.

176 CONDIVISIONI
Trovato nel fiume il corpo di Mujagic: il capitano della squadra è morto intrappolato nella macchina
Trovato nel fiume il corpo di Mujagic: il capitano della squadra è morto intrappolato nella macchina
Tathiana Garbin operata per la seconda volta, azzurre tutte al suo fianco in ospedale: è la squadra
Tathiana Garbin operata per la seconda volta, azzurre tutte al suo fianco in ospedale: è la squadra
Marquinhos è l'unico del Brasile che chiede di fermare le cariche ai tifosi argentini: un vero capitano
Marquinhos è l'unico del Brasile che chiede di fermare le cariche ai tifosi argentini: un vero capitano
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni