109 CONDIVISIONI
24 Aprile 2011
12:33

Nocerina in Serie B: video e foto della squadra campana

Successo per uno a zero a Foggia e promozione matematica.
A cura di Jacopo Giove
109 CONDIVISIONI
Festa Nocerina 2

Una città in festa per un ritorno in Serie B dopo oltre trent'anni. La Nocerina è promossa nella cadetteria dopo una eccezionale cavalcata, conclusa con la vittoria per uno a zero a Foggia contro la squadra di Zeman in uno stadio "Zaccheria" gremito. Nella stagione 1977-78 dopo uno spareggio con il Catania arrivò la promozione, seguita dalla mesta retrocessione dell'anno successivo: stavolta i tifosi dei "molossi" sperano che la permanenza possa essere più lunga. Cosa resta di quell'anno passato in B? Tanto. Innanzitutto la capienza dello stadio "San Francesco", che venne ritoccata perchè non poteva assolutamente contenere tutta la gente che aveva l'intenzione di seguire i rossoneri in un campionato così importante. Ci fu un ampliamento a quindicimila spettatori. L'episodio più eclatante però fu la partita di Coppa Italia contro la Juventus, in trasferta al "Comunale", il vecchio stadio dove giocavano i bianconeri.

Tifosi-Nocerina

Già all'aeroporto la dirigenza poté fare la conoscenza con lo “stile Juventus”, essendo accolti, in segno di benvenuto, da una rappresentanza del club bianconero. Il presidentissimo Orsini, insospettito da quell'inusuale incontro, si rivolse al suo vice preoccupato: “Non è che questi si vogliono comprare la partita?”. Ad inizio partita i campani andarono addirittura in vantaggio e tutta Nocera incollata alle radioline esplose di gioia. Ci pensò poi Bettega a sistemare le cose ed il match si concluse sul tre a uno. Torniamo però al successo ottenuto in terra pugliese nel match tutto rossonero: il gol che ha regalato i tre punti decisivi è stato messo a segno da Pomante al sesto minuto del secondo tempo, con il calciatore che risolve una mischia in area mettendo alle spalle del portiere foggiano Santarelli e col pallone che supera interamente la linea bianca.

Festa Nocerina 3

Il Foggia prova a riequilibrare il match ma la porta campana non viene violata ed al triplice fischio finale si può scatenare la festa, non soltanto nel settore ospiti fra i sostenitori arrivati da Nocera, ma anche nella cittadina a metà strada tra Napoli e Salerno.Con quattro giornate di anticipo il campionato è concluso per la promozione diretta, ma altre due squadre campane nello stesso girone possono tentare il salto di cateogoria (Benevento e Juve Stabia sono rispettivamente secondo e terza).

109 CONDIVISIONI
Enigma69 in prova al Cosenza: il calciatore mascherato dalla Kings League di Piqué alla Serie B
Enigma69 in prova al Cosenza: il calciatore mascherato dalla Kings League di Piqué alla Serie B
Juve in ansia per la classifica fantasma che minaccia la Serie B: persi punti pesantissimi
Juve in ansia per la classifica fantasma che minaccia la Serie B: persi punti pesantissimi
Juventus retrocessa in B con la penalizzazione: le agenzie di scommesse sospendono le quote
Juventus retrocessa in B con la penalizzazione: le agenzie di scommesse sospendono le quote
12 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni