La parlamentare peruviana, Paloma Noceda, ha annunciato che ritirerà la proposta  di legge che, secondo tutti gli esperti, messo in pericolo la partecipazione del Perù alla Coppa del Mondo in Russia nel 2018. Dopo le voci degli scorsi giorni che avevano già chiarito la posizione della selezione peruviana, mai veramente in discussione, ecco che arriva la definitiva prova che la squadra di Ricardo Gareca sarà al Mondiale.

Nei giorni scorsi la proposta aveva messo a repentaglio la presenza del Perù alla competizione mondiale ma ma la Noceda attraverso il suo profilo Twitter ha reso noto: "Con un grande sforzo e con il cuore è stato raggiunto l'obiettivo di partecipare alla Coppa del Mondo. Tutti i peruviani hanno lottato e urlato come un solo polmone. Per il bene di tutti verrà ritirato il progetto". Dubbi risolti, Perù al Mondiale senza se e senza ma.

Il progetto di Paloma Noceda e la FIFA

Il progetto della Noceda subordinava la Federcalcio (FPF) all'Istituto peruviano dello Sport, l'ente dello stato più alto nel settore, che, secondo gli esperti, avrebbe potuto significare la disaffiliazione immediato dalla FIFA. Diversi precedenti, tra cui uno che coinvolge il Perù, facevano riferimento proprio al fatto che la FIFA intraprendere azioni immediate, tra cui disaffiliazione o l'espulsione quando viene compromessa l'indipendenza delle loro federazioni da progetti politici. Il decreto avrebbe impedito la continuità nella presidenza della FPF di Edwin Oviedo, che ha un alto tasso di popolarità: il progetto ha proibito la rielezione e un titolo universitario per potere ricoprire questo incarico.

Dietrofront di Noceda: decreto ritirato

Alcuni analisti hanno affermato che Noceda ha ritirato la sua proposta per l'impopolarità che avrebbe generato a se stessa e al suo partito, Fuerza Popular, se il Perù fosse rimasto dalla Coppa del Mondo per problemi politici e burocratici dopo essersi conquistato la qualificazione sul campo. In diversi paesi la proposta di Noceda era stata accolta in maniera positiva, vedi Italia e Cile, visto che avrebbero potuto  la FPF alla Coppa del mondo ma sarà il Perù ad andare in Russia.