Sicuramente la partita più interessante del prossimo turno di Serie A è quella in programma alle ore 18:00 di sabato 9 febbraio allo stadio Artemio Franchi di Firenze tra Fiorentina-Napoli. Si tratta di due squadre che mettono in campo un calcio qualitativo ed è senza dubbio il big match della 23esima giornata del campionato.

I partenopei vogliono provare a ridurre nuovamente le distanze dalla Juventus, dopo i 2 punti guadagnati nello scorso weekend, ma i ricordi legati alla partita contro la Viola non sono molto positivi visto che proprio una fragorosa sconfitta in casa della Fiorentina nel finale della scorsa stagione a spense le speranze tricolori nel duello contro la Juventus. La partita è ricordata per la tripletta messa a segno da Giovanni Simeone e per le tante polemiche che ne sono scaturite nelle settimane successive.

In tanti ricorderanno le parole di Maurizio Sarri, che ha ripetuto molte volte come la sua squadra abbia "perse" lo scudetto mentre guardava la partita della sera prima tra Inter e Juventus in albergo a Firenze, e le critiche non potevano che essere aspre e cicliche nel corso tempo.  Il tecnico dei partenopei si è spesso riferito a quell'episodio, la mancata espulsione di Miralem Pjanic nel secondo tempo, come decisivo nella corsa al campionato ma il 3-0 subito al Franchi fu davvero clamoroso.

Cambio d'albergo: Ancelotti porta tutti a Coverciano

Il Napoli torna a giocare in casa della Fiorentina ma ci sarà di sicuro un cambiamento: secondo quanto riportato da Il Mattino, la squadra allenata da Carlo Ancelotti non alloggerà nello stesso hotel che li ospitò lo scorso aprile e l'ex allenatore di Milan e Real Madrid porterà la sua formazione a Coverciano. Una scelta intelligente dal punto di vista logistico e psicologico, visto che per i ragazzi non sarebbe positivo ritrovare un luogo non proprio familiare e di trasporto emozionale.

"Mancano 3 giorni": la foto di Simeone accende la vigilia

A tre giorni dalla sfida dell’Artemio Franchi tra Fiorentina e Napoli, il club viola ha voluto ricordare la tripletta di Giovani Simeone della scorsa stagione con un post su Instagram: il Cholito tolse al Napoli un pezzo di scudetto e la foto ha scatenato subito le reazioni dei tifosi partenopei.