Dalla trasferta di Roma, Carlo Ancelotti è tornato con tre punti e due nuovi giocatori acciaccati. Ad aggiungersi alla lista degli indisponibili per la prossima partita contro l'Empoli, rischiano infatti di finire Dries Mertens ed Elseid Hysaj: entrambi rientrati con qualche problema fisico a Castel Volturno. Come ha comunicato ufficialmente il club azzurro, per l'attaccante belga si tratta di trauma contusivo alla tibia, mentre Hysaj è uscito anzitempo dal terreno di gioco dell'Olimpico per precauzione.

Nell'ultimo allenamento, che ha visto il rientro in gruppo di Ospina, i due hanno infatti lavorato a parte insieme a Ghoulam e sarebbero in dubbio per la partita contro la formazione toscana. Con loro anche Lorenzo Insigne, ancora alle prese con la contrattura muscolare che non gli ha permesso di giocare con la Roma.

Le scelte di Ancelotti

In vista della gara di andata dei quarti di finale di Europa League contro l'Arsenal, in programma il prossimo 11 aprile a Londra, Carlo Ancelotti sarà dunque costretto a lasciare fuori Mertens ed Hysaj per non rischiare guai peggiori ed evitare che non possano partecipare al match dell'Arsenal Stadium: sfida che si preannuncia difficile e decisiva per le sorti europee della squadra partenopea.

In occasione della trasferta di Empoli, per la quale mancheranno anche i vari Albiol, Chiriches e Diawara, saranno probabilmente Malcuit, Ounas e Simone Verdi a partire dall'inizio, con Milik che verrà nuovamente confermato al centro dell'attacco. Il ritorno tra i convocati di Mertens, Hysaj e Insigne dovrebbe avvenire in occasione della sfida di domenica prossima al San Paolo contro il Genoa: partita che servirà ad Ancelotti come ultimo test decisivo prima di volare in Inghilterra e affrontare i Gunners di Unai Emery.