Simone Inzaghi non ha niente da rimproverare ai suoi ragazzi dopo Napoli-Lazio. L'allenatore ai microfoni di Rai Sport, si è complimentato con i suoi giocatori nonostante la sconfitta costata l'eliminazione dalla Coppa Italia. Dito puntato contro l'arbitro per l'errore commesso in occasione del primo giallo a Lucas Leiva, poi espulso per proteste. Mister Inzaghi ha parlato di "grande ingenuità" del direttore di gara.

Napoli-Lazio, le parole di Simone Inzaghi e le critiche all'arbitro

Dopo il fischio finale di Napoli-Lazio, Simone Inzaghi ha puntato il dito contro l'arbitraggio per l'episodio relativo alla doppia ammonizione di Lucas Leiva: "Ha sbagliato Lucas Leiva, ma sicuramente la prima ingenuità è stata quella dell'arbitro perché il ragazzo ha preso la palla ed è stato pure ammonito. Chiaramente un giocatore della sua esperienza non doveva reagire in quel modo ma tutto è dipeso dalla grande svista dell'arbitro. Però dobbiamo andare avanti, abbiamo fatto una grande partita e può capitare di perdere una partita ogni quindici, dominata quasi sempre dalla Lazio".

Il rammarico di Inzaghi dopo la sconfitta della Lazio contro il Napoli

Simone Inzaghi non nasconde il rammarico per l'uscita dalla Coppa Italia, ma guarda avanti: "Il rammarico è di essere usciti perché ci tenevamo molto, avendola vinta nella scorsa stagione. C'è del rammarico, però ai ragazzi posso dire poco forse solo il primo gol preso troppo presto. Poi avete visto tutti che la Lazio ha fatto la partita che doveva fare tenendo benissimo il campo e meritando sicuramente di più. Il calcio è questo, ma sono soddisfatto dei ragazzi".

Inzaghi e il pensiero del derby contro la Roma

L'allenatore della Lazio non è preoccupato per le tante energie sprecate in vista del derby del prossimo fine settimana: "Troppe energie? Era preventivato, serviva fare una partita dando tutto. I ragazzi l’hanno fatta. Siamo riusciti a rimettere in campo Correa dopo 15 giorni, anche Lulic dopo un problema ha fatto 70’. Eravamo in 10 come il Napoli, e abbiamo speso tante energie ma abbiamo 5 giorni per recuperare in vista del derby".