Lorenzo Insigne resterà al Napoli? Le voci di calciomercato relative ad un forte interesse del Psg che effetto avranno sul numero 24 azzurro? Il futuro del Magnifico potrebbe diventare un rebus, con un'unica certezza: se fosse il diretto interessato a spingere per un addio allora De Laurentiis aprirebbe ad una cessione, ma solo alle condizioni del Napoli. Il club partenoepo non ha intenzione di concedere sconti per Insigne per il quale chiede 100 milioni di euro. Una cifra che insieme a quella relativa ad un ipotetico trasferimento di Allan permetterebbe agli azzurri di incassare circa 170 milioni che diventerebbero un tesoretto di mercato per chiudere i colpi James Rodriguez e Lozano.

Napoli, nelle ultime di mercato l'offerta del Psg per Lorenzo Insigne

Ci risiamo. Il nome di Lorenzo Insigne torna caldo in chiave calciomercato. Questa volta non ci sono state aperture all'addio del numero 24 azzurro che poco prima della fine dello scorso campionato sembrava pronto al rinnovo a vita con il Napoli. Ad alimentare i dubbi sul futuro del "Magnifico" sono le voci relative ad un forte interesse del Psg nei suoi confronti. Il club della Tour Eiffel segue il talento di Frattamaggiore reduce dall'exploit in Italia-Bosnia, con il gran gol al volo del momentaneo pareggio. Per lui, secondo quanto riportato da lebombedivlad, sarebbe pronto un contratto con un super ingaggio, da 7.5 milioni di euro a stagione (in azzurro percepisce 4.6 milioni all'anno).

Quanto vale Lorenzo Insigne per il Napoli

Un'ipotesi intrigante per il calciatore che in caso di sì alla proposta del club campione di Francia, troverebbe il via libera sia da parte di Ancelotti che di Aurelio De Laurentiis. Tutto però esclusivamente alle condizioni del presidente azzurro: Insigne non si muoverà da Napoli per una cifra inferiore ai 100 milioni di euro. Una cifra che in passato ha spaventato diversi top club, in primis il Liverpool, ma che è nelle corde del Psg. Se poi i Bleus volessero piazzare il doppio colpo Insigne-Allan (altro calciatore nei radar francesi), allora il Napoli chiederebbe addirittura 170 milioni di euro.

Napoli, dalle cessioni di Insigne e Allan possibile tesoretto di mercato per gli acquisti

Di certo il Napoli potrebbe privarsi di due pedine importanti, ma con un tesoretto importante nelle casse avrebbe l'opportunità di muoversi con maggiore libertà sul mercato. A quel punto la trattativa con il Real Madrid per James Rodriguez (con gli azzurri che spingono al momento per un prestito con diritto di riscatto), potrebbe rivelarsi in discesa, così come quella dell'altro pallino di mercato di Ancelotti Hirving Lozano