Prima dell'amichevole Barcellona-Napoli il presidente Aurelio De Laurentiis è stato intervistato dalla ESPN. Il numero uno azzurro ha parlato di tanti argomenti e pure di Koulibaly. Il gioiello del Napoli non è sul mercato, ma è stato comunque oggetto di discussione di mercato. Il calciatore una clausola per l'estero ce l'ha, ma a conti fatti è bassa per il presidente. che ha rapporto il difensore senegalese con Harry Maguire, che è diventato il difensore più pagato di sempre, il Manchester United ha sborsato circa 90 milioni. E paragonandolo a Maguire, De Laurentiis ha detto che KK vale 250 milioni:

Ha una clausola: 150 milioni di euro. In Inghilterra, lo sapete, possono spendere 93 milioni per un calciatore che al Napoli avrei preso per massimo 25-30, massimo 35 milioni milioni. Allora, se Maguire costa 93 milioni di euro, uno come Koulibaly vale 250 milioni? A questo punto devo pensare questo.

Il mercato delle squadre di Premier League

Una cifra altissima, una quotazione di mercato, quella di Koulibaly, che può spaventare ogni pretendente. Nessun giocatore nella storia è mai stato pagato così tanto. I tifosi del Napoli possono stare molto tranquilli anche per il futuro. De Laurentiis si è poi soffermato sulla ricchezza della Premier League, campionato in cui tutte le squadre, non solo le big, hanno la possibilità di piazzare almeno un grande colpo di mercato, a cifre altissime:

Il problema dei costi maggiorati dei calciatori dipende dall'Inghilterra, perché lì ci sono tanti soldi, molti di più rispetto a Spagna, Italia, Germania e Francia. Se un club ha a disposizione 800 milioni di sterline, non è un problema offrirne 80-90-100 per un solo calciatore. Non c'è lo stesso tipo di competitività tra le società inglesi e quelle di altri Paesi.

De Laurentiis e il mercato del Napoli

Il numero uno azzurro ha parlato anche del mercato dei partenopei. Dagli Stati Uniti ha fatto capire che la trattativa per Lozano è molto vicina alla conclusione. C'è qualche dubbio invece sull'esito dell'affare James Rodriguez. Il colombiano a tratti sembra più vicino e poi sembra allontanarsi invece dal Napoli.