Dopo la vittoria della Francia padrona di casa nel match inaugurale, comincia la Coppa del mondo femminile anche per l'Italia del commissario tecnico Milena Bertolini. Presente per la terza volta alla rassegna mondiale, a distanza di vent'anni dall'ultima partecipazione, la nostra Nazionale è inserita nel gruppo C con Australia, Brasile e Giamaica e giocherà la sua prima partita contro le ragazze australiane domenica 9 giugno alle ore 13.

Il calendario delle Azzurre

Reduce dall'ottimo cammino nelle qualificazioni (7 vittorie e 1 sconfitta) e dai risultati ottenuti nelle due amichevoli pre Mondiale (pareggio contro la Francia e vittoria contro la Svezia), le Azzurre si avvicinano alla sfida dello Stade du Hainaut di Valenciennes con ottimismo e la giusta carica come ha dichiarato nei giorni scorsi Barbara Bonansea, attaccante della Juventus campione d'Italia: "Abbiamo le nostre chance e ce le giochiamo". Dopo l'esordio con le "Aussie", l'Italia tornerà in campo venerdì 14 giugno a Reims contro la Giamaica e martedì 18 giugno per l’ultima partita del girone contro il Brasile, di nuovo a Valenciennes.

Dove vedere in tv Australia-Italia

Fino alla sua finale del 7 luglio, i Mondiali di calcio femminili verranno trasmessi da Sky Sport che manderà in onda tutte le 52 partite, con 37 di queste che saranno in esclusiva assoluta. Le altre 15, comprese ovviamente quelle delle ragazze del ct Bertolini, saranno invece trasmesse anche in chiaro dalla Rai. La partita di domenica 9 giugno tra Australia e Italia, che avrà il suo fischio d'inizio alle ore 13, sarà dunque visibile su Sky Sport Mondiali (canale 202) e su Rai 2. In entrambi i casi ci sarà inoltre la possibilità di seguire l'incontro in streaming grazie a Sky Go e Rai Play

Le probabili formazioni di Australia-Italia

Australia (4-3-3): Williams; Carpenter, Polkinghorne, Kennedy, Catley; Gorry, Van Egmond, Kellond-Knight; Raso, Kerr, Foord.

Italia (4-4-2): Giuliani; Guagni, Gama, Linari, Bartoli; Cernoia, Galli, Giugliano, Girelli; Bonansea, Mauro.