Sono stati effettuati poco fa i sorteggi per i sei gironi dei Mondiali femminili di Francia ’19: l’Italia, che manca da 20 anni alla fase finale del torneo intercontinentale (l'ultima volta risale all'edizione del 1999 negli Stati Uniti), ha conosciuto le squadre che dovrà affrontare. Le azzurre allenate da Milena Bertolini giocheranno nel gruppo C contro Australia, Brasile e Giamaica. Un girone complicato ma poteva andare molto peggio alle azzurre, che dovranno sudarsi la qualificazione agli ottavi di finale per continuare a far crescere questo movimento che da qualche mese a questa parte sta riuscendo a coinvolgere sempre più gente. La nostra Nazionale si è presentata al sorteggio in terza fascia insieme alla Corea del Sud, alla Cina, alla Nuova Zelanda, alla Scozia e alla Thailandia. Ecco come sono composti i gironi:

GRUPPO A: Francia, Norvegia, Corea del Sud, Nigeria

GRUPPO B: Germania, Spagna, Cina, Sudafrica

GRUPPO C: Australia, Brasile, Italia, Giamaica

GRUPPO D: Inghilterra, Giappone, Scozia, Argentina

GRUPPO E: Canada, Olanda, Nuova Zelanda, Camerun

GRUPPO F: Stati Uniti, Svezia, Thailandia, Cile

Quando e dove si gioca

La Coppa del Mondo di calcio femminile, come già anticipato, si terrà in Francia e, più precisamente, in nove città: Grenoble, Le Havre, Lyon, Montpellier, Nice, Paris, Reims, Rennes e Valenciennes. La gara di apertura si giocherà al Parco dei Principi il 7 giugno, mentre le semifinali e le finali si giocheranno a Lione il 2, 3 e 7 luglio.

Saranno 24 squadre, compresa la Francia padrona di casa e le otto qualificate europee, a prendere parte al Mondiale. Le selezioni saranno suddivise in sei gironi da quattro e accederanno alla fase a eliminazione diretta le prime due classificate e le quattro migliori terze.