Nelle notizie di calciomercato di oggi c'è anche la nuova offerta del Milan per Ángel Correa. Il duttile attaccante argentino rappresenta il vero e proprio pallino delle trattative dei rossoneri, intenzionati a tentare un nuovo affondo con l'Atletico Madrid. C'è un'intesa di massima con i Colchoneros che per chiudere però devono prima formalizzare l'acquisto del sostituto di Correa, che dovrebbe essere Rodrigo Moreno del Valencia. Un valzer di attaccanti in cui dovrebbe rientrare anche André Silva, in uscita dal Milan e finora "tappo" del mercato del club meneghino

Milan, la nuova offerta per Ángel Correa nelle notizie di oggi di calciomercato. Le cifre

Il Milan non ha mollato la presa su Ángel Correa. Le ultime notizie di calciomercato raccontano di una nuova massiccia offensiva con l'Atletico Madrid per il duttile argentino. Secondo quanto riportato da Sportmediaset, i rossoneri sarebbero pronti a mettere sul piatto per il classe 1995 42 milioni di euro, più un ulteriore 30% che il club spagnolo potrebbe incassare in caso di futura rivendita di Correa. Una proposta allettante, che avrebbe incassato il gradimento dei Colchoneros. Cosa manca dunque per chiudere la trattativa per Correa al Milan? Un incastro di calciatori in cui potrebbe rientrare anche André Silva.

Ángel Correa al Milan, cosa manca per la conclusione della trattativa di mercato

L'Atletico Madrid dunque sembra pronto a dire sì alla nuova offerta del Milan per Ángel Correa. Prima però dovranno concretizzarsi altre due situazioni di mercato, legate tra di loro. Il club madrileno dovrà infatti chiudere in tempi brevi la trattativa con il Valencia per Rodrigo Moreno, per meno di 60 milioni di euro. Sarà lui il sostituto di Correa nell'attacco di Simeone. A sua volta però il Valencia dovrà cercare di colmare la lacuna relativa alla partenza del suo bomber, e il nome giusto potrebbe essere quello di André Silva che finora il Milan non è riuscito a piazzare sul mercato.

Per sbloccare Correa, André Silva al Valencia. Laxalt-Atalanta si può fare

Dopo il mancato trasferimento al Monaco, e il no del Milan alla proposta dello Sporting, questa volta André Silva potrebbe davvero lasciare Milano. Al momento l'ipotesi di un ritorno nella Liga non sembra particolarmente gradita al giocatore che con Giampaolo però è destinato a fare panchina, al contrario di quanto potrebbe accadere a Valencia. Nelle prossime ore la situazione potrebbe sbloccarsi. Sensazioni positive per un'altra operazione in uscita, quella legata a Laxalt: nella giornata di domani potrebbe concretizzarsi l'accordo con l'Atalanta.