Non lo scopriamo certo oggi Sinisa Mihajlovic. L'allenatore serbo però ancora una volta ha stupito tutti per il suo piglio e la sua forza di volontà, decidendo di lasciare l'ospedale di Sant'Orsola a Bologna dove sta combattendo la sua durissima battaglia con la leucemia, per seguire la sua squadra nella trasferta di Verona. Una scelta commovente quella del mister che ha ricevuto un messaggio d'amore da sua moglie Arianna su Instagram: "I guerrieri si riconoscono da lontano. My Love"

https://www.instagram.com/p/B1mIjpcCSzA/
in foto: https://www.instagram.com/p/B1mIjpcCSzA/

Sinisa Mihajlovic in panchina in Bologna-Verona, il messaggio della moglie Arianna su Instagram

Una foto al fianco di un Sinisa Mihajlovic sorridente, in forma e abbronzato molto diverso da quello che oggi coraggiosamente ha deciso di presentarsi a Verona, per seguire il suo Bologna dal vivo all'esordio in Serie A. Così Arianna Rapaccioni, moglie del tecnico serbo ha voluto manifestare ancora una volta sui social tutta la stima e l'amore per il suo compagno che ancora una volta ha stupito tutti per la sua grande forza. Poche parole quelle di Lady Mihajlovic ma che non hanno bisogno di spiegazioni: "I guerrieri si riconoscono da lontano. My Love". Pioggia di commenti a sostegno di Sinisa Mihajlovic e di tutta la sua bellissima famiglia, in questo momento tutt'altro che semplice.

Il coraggio di Sinisa Mihajlovic in Verona-Bologna, l'allenatore più forte della leucemia

Un messaggio quello di Arianna Rapaccioni che fa il paio con quello della figlia della coppia Victoria che ha dedicato al papà Sinisa queste parole: "Hai dentro la follia delle persone geniali, papà". Una serata speciale per l'allenatore che ha ricevuto l'abbraccio virtuale di tutto il calcio italiano, per una scelta coraggiosa e inaspettata. Ha deciso di non lasciare soli i suoi giocatori in campo nei primi 90′ in Serie A della stagione(in cui nonostante un match giocato a lungo in superiorità numerica non è arrivata la vittoria) confermandosi un professionista esemplare. Neanche la malattia dunque ferma Mihajlovic che ora si prepara a tornare in ospedale per proseguire nella sua durissima battaglia.

❤️ I guerrieri si riconoscono da lontano ❤️ My Love ❤️

A post shared by Arianna Rapaccioni Mihajlovic (@ariannamihajlovic) on