"Abbiamo deciso tutti di restare per vincere qualcosa". Dries Mertens, il ‘falso nove' diventato bomber vero grazie a Sarri, è l'uomo copertina in questa fase della stagione. Il primo step – complice la pausa per le nazionali – è suo, del belga che finora guarda tutti gli attaccanti dall'alto verso il basso. La palma di miglior marcatore in Italia nell'anno solare è sua ma la concorrenza è agguerrita, considerato il trend di rendimento degli avversari quali Dzeko e Immobile. Sono 24 le reti realizzate finora dalla punta partenopea, giunta a quota 7 in questo torneo come il romanista ma alle spalle di Dybala (10) e il ‘Ciro' laziale (9).

"Sarri ci ha dato un'identità, penso che finalmente sia arrivato il momento di vincere". Identità e consapevolezza dei propri mezzi, è su questo caposaldo che i partenopei hanno costruito le fortune di quest'avvio di stagione che li ha visti prima impegnati nei preliminari di Champions, conquistando l'accesso ai gironi, poi in campionato, raccogliendo sette vittorie in altrettante gare. Numeri impressionanti, numeri da primato di una squadra che non sfigura nemmeno nel confronto con le altre big in Europa. Quanto a Mertens è riuscito anche nell'impresa di far dimenticare in fretta ai tifosi l'addio di Higuain e i suoi 36 gol in azzurro.

Classifica dei bomber dell'anno solare.

1) Mertens (Napoli) 24 gol
2) Dzeko (Roma) 23 gol
3) Immobile (Lazio) 23 gol
4) Dybala (Juventus) 18 gol
5) Higuain (Juventus) 17 gol
6) Icardi (Inter) 16 gol
7) Belotti (Torino) 16 gol
8) Gomez (Atalanta) 16 gol
9) Insigne (Napoli) 15 gol
10) Quagliarella (Sampdoria) 12 gol

Higuain leader massimo, Di Natale resiste tra i top bomber.

Dzeko come Cavani e Di Natale. A vincere la classifica marcatori della scorsa stagione fu Dzeko della Roma: 29 gol per il bosniaco, proprio come il Matador nel Napoli (2012/2013) e Toto' dell'Udinese (2009/2010) che per due tornei consecutivi (compresi i 28 centri del 2010/2011) ha stabilito il dominio italiano nella graduatoria dei cannonieri. Il leader in assoluto è Higuain che nel 2015/2016 tra le fila del Napoli di Sarri toccò quota 36 marcature, stabilendo così il record in campionato. A chi andrà il prossimo scettro dei bomber? Il bosniaco è tra i favoriti ma la lotta è agguerrita con Mertens, Immobile e Dybala in gran forma.

I vincitori della classifica marcatori negli ultimi dieci anni (fonte Transfermarkt)in foto: I vincitori della classifica marcatori negli ultimi dieci anni (fonte Transfermarkt)