Il Napoli si tiene stretto Kalidou Koulibaly, al momento tra i migliori centrali difensivi al mondo. Le ultime notizie di calciomercato provenienti dall'Inghilterra raccontano del forte intesse di José Mourinho per il gigante senegalese che farebbe molto comodo al Manchester United. Ecco allora, che i Red Devils sarebbero pronti a mettere sul piatto una super offerta già nella sessione di trattative di gennaio per provare a strappare Koulibaly al Napoli, con in ballo cifre davvero altissime. Un'offensiva da 100 milioni di euro.

Mercato Napoli, ultime notizie: il Manchester United vuole Kalidou Koulibaly

Kalidou Koulibaly è uno dei pezzi pregiati del calciomercato del Napoli. Il centrale classe 1991 è finito nel mirino di José Mourinho che già da tempo è alla ricerca di centrali di spessore per rinforzare la sua difesa, tutt'altro che impenetrabile. Ecco allora che secondo quanto riportato dal The Times, il Manchester United sarebbe pronto a formulare un'offerta di mercato al Napoli per provare ad acquistare Koulibaly già nella prossima sessione di trattative.

Quanto vale Kalidou Koulibaly, l'offerta del Manchester United al Napoli

Pur di arrivare a Kalidou Koulibaly nella finestra di calciomercato invernale, il Manchester United non vuole badare a spese. Pronta un'offerta di circa 90 milioni di sterline, ovvero 100 milioni di euro, da presentare al Napoli con la speranza di convincere il presidente De Laurentiis a privarsi di uno dei suoi gioielli. Una somma che in caso (molto difficile) di fumata bianca, farebbe di Koulibaly il difensore più pagato al mondo superando quel Van Dijk trasferitosi al Liverpool per poco meno di 85 milioni di euro.

Quale futuro per Koulibaly al Napoli

Al momento però è quasi impensabile che il Napoli si privi (anche di fronte a cifre alte come quelle della presunta offerta dello United) di Kalidou Koulibaly, soprattutto nella finestra di calciomercato invernale. Il difensore senegalese considerato uno degli "intoccabili" della rosa, anche da Carlo Ancelotti, ha rinnovato il suo contratto con gli azzurri fino al 2023 con un ingaggio di 3.5 milioni di euro e proverà a guidare il Napoli nel cammino verso gli obiettivi stagionali e la possibile conquista di titoli. Per il mercato dunque l'appuntamento potrebbe essere rimandato in estate, quando il prezzo del suo cartellino potrebbe anche aumentare.