Nonostante il ricco e dispendioso mercato estivo, il Milan di Fassone e Mirabelli è sempre alla finestra e pronto a fiondarsi a muoversi per rinforzare ulteriormente la rosa di Vincenzo Montella. Con l'obiettivo fondamentale di dover rientrare a tutti i costi in Champions League, il club rossonero potrebbe aggiungere qualche altra pedina già in gennaio: in occasione dell'apertura del mercato di riparazione.

Il Diavolo sulle tracce di Ceballos.

Nelle ultime ore, il quotidiano catalano "Sport" ha accostato la società di via Aldo Rossi ad un giocatore del Real Madrid: Dani Ceballos. Protagonista di un Europeo da urlo e sbarcato a Madrid nella scorsa estate per 17 milioni di euro, il centrocampista dei "Blancos" e capitano della nazionale Under-21 spagnola è infatti un profilo che piace molto alla dirigenza milanista: disposta a bussare alla porta di Florentino Perez per intavolare la trattativa.

Due gol e solo 111 minuti in campo.

Chiuso dai vari campioni della rosa di Zinedine Zidane, Ceballos si è comunque messo in mostra con due reti alla prima da titolare contro l’Alaves, ma ha successivamente giocato poco totalizzando soltanto 111 minuti. Un minutaggio che potrebbe convincere il 21enne cresciuto nel Siviglia a lasciare momentaneamente la capitale spagnola e giocare in un campionato importante come quello italiano.

L'ipotesi del prestito.

Florentino Perez, infatti, non ha nessuna intenzione di privarsi di Ceballos che è vincolato da una clausola di ben 500 milioni di euro e che, nei piani della dirigenza madridista, dovrebbe diventare il prossimo faro del centrocampo delle "merengue". Se la trattativa decollerà, sarà dunque solo ed esclusivamente per un prestito fino a fine stagione: opzione che permetterebbe al talentuoso mediano di mettere minuti nelle gambe e fare esperienza in un club blasonato come quello rossonero.