Nessun colpo di calciomercato nell'immediato, ma tanta anzi tantissima carne al fuoco per il futuro. La dirigenza della Juventus sta sfruttando la sosta invernale per mettere le basi per le trattative del futuro, quelle che dovranno puntellare la rosa della prossima stagione. Il nome principale è quello di Emre Can, ma attenzione anche alle soluzioni "interne" con la Juve attenta a diversi profili che militano in Serie A.

Emre Can, Barella e Cristante, nelle ultime notizie di calciomercato della Juve

Il tormentone legato a Emre Can sembra ormai finito per la Juventus. I bianconeri hanno in pugno il calciatore che a giugno dovrebbe lasciare a zero il Liverpool per quello che potrebbe essere un vero e proprio super colpo. Nel mirino anche i giovani più interessanti del palcoscenico calcistico italiano. Cristante resta un nome caldissimo, anche se piace molto a Roma e Inter. E sempre con i nerazzurri, la società di corso Galileo Ferraris potrebbe contendersi Barella, il gioiellino che il Cagliari valuta addirittura 50 milioni.

Pellegrini nel calciomercato della Juve, c'è la clausola rescissoria

Attenzione però anche all'asse di calciomercato Juventus-Roma, che dopo l'affare Pjanic rischia di diventare caldo. Con Strootman passato in secondo piano, la Juve segue da vicino sul mercato Lorenzo Pellegrini. Come evidenziato da calciomercato.com, il classe 1996 piace moltissimo ai bianconeri che sarebbero pronti a pagare la clausola rescissoria fissata dalla Roma, sui 25 milioni di euro. Una somma assolutamente alla portata della Vecchia Signora, che da qui a giugno aumenterà il pressing.

La Roma e la trattativa per il rinnovo del centrocampista

La Roma nel frattempo non sembra intenzionata a privarsi di uno dei suoi giocatori di maggiore prospettiva. Ecco allora che il direttore sportivo Monchi vorrebbe un ritocco del contratto e dunque anche della clausola, con la speranza di blindare Pellegrini che non piace solo alla Juve.

Praet, colpo di calciomercato della Juventus

Una situazione simile a quella di Pellegrini riguarda Dennis Praet, che però a differenza del giallorosso sarebbe già stato bloccato dalla Juventus. I bianconeri infatti hanno raggiunto un accordo di massima con la Sampdoria, per il talentuoso classe 1994 belga che ben si sta disimpegnando alla corte di Giampaolo. Clausola rescissoria di 25 milioni per Praet che la Juventus potrebbe ammortizzare con l'inserimento di una contropartita tecnica.