Serata di Champions da dimenticare per il Manchester United. Nella sfida d'andata degli ottavi di finale, la squadra di Solskjaer è stata sconfitta per 2-0 dal Psg. Pur priva di Cavani e Neymar, i Bleus hanno messo alle corde i Red Devils interrompendo la striscia di risultati positivi del manager norvegese. E nel post partita a girare il coltello nella piaga ci ha pensato Mario Balotelli, uno che con il Manchester United ha un conto aperto. L'ex bomber dei cugini del City su Twitter ha postato un video-sfottò nei confronti della squadra dell'Old Trafford.

https://twitter.com/FinallyMario/status/1095442378352140293
in foto: https://twitter.com/FinallyMario/status/1095442378352140293

Mario Balotelli sfotte su Twitter il Manchester United dopo la sconfitta contro il Psg

Poco dopo il fischio finale di Manchester United-Paris Saint Germain, Mario Balotelli ha riservato un post-sfottò nei confronti della squadra inglese. Il centravanti del Marsiglia ha condiviso un video relativo ai minuti finali della partita degli ottavi di Champions League in cui i calciatori ospiti sicuri del doppio vantaggio e della superiorità numerica per l'espulsione di Pogba hanno fatto melina. Una fitta rete di passaggi per far correre il cronometro tra gli olè dei tifosi parigini. Ecco allora che Balotelli ha postato questo video accompagnato da questa didascalia: "MAN UTD OLEEEEE"

Balotelli vs Manchester United, ennesima puntata

Un messaggio che sicuramente non sarà apprezzato dai tifosi del Manchester United. Tra questi ultimi e Mario Balotelli c'è un conto aperto. Tutto è iniziato quando Supermario vestiva la casacca del Manchester City: memorabile il 6-1 rifilato dai Citizens ai Red Devils, con la doppietta dell'attaccante italiano celebrata con la maglia "Why always me". Da lì in poi una serie di botta e risposta, anche sui social. L'ultimo era arrivato quando Balo era al Nizza, con il tifo sfegatato per la sua ex squadra inglese capace di vincere il derby contro lo United di Mourinho. E adesso una nuova puntata.