Cristiano Ronaldo non si ferma mai né in campo, né negli affari. Il campione portoghese della Juventus che sta lavorando duramente per recuperare dall'infortunio rimediato in nazionale, dopo aver aperto in Spagna una clinica specializzata nel trapianto di capelli, sarebbe interessato ad un altro business, questa volta a Torino. L'ex Real potrebbe presto aprire un lussuoso negozio di dolci, una vera e propria "Pasticceria Ronaldo". Un'indiscrezione di una reale volontà di CR7 o una bufala? 

Cristiano Ronaldo pronto ad aprire una pasticceria a Torino

Solo pochi giorni fa, Cristiano Ronaldo ha inaugurato in terra spagnola la Insparya Hair Company, una clinica specializzata nel trapianto di capelli. Si tratta dell'ennesimo investimento commerciale del campione portoghese che sta cercando di diversificare le sue attività imprenditoriali. Il portoghese che spera di recuperare in vista della sfida dei quarti di finale di Champions contro l'Ajax, starebbe pensando anche ad un altro business, questa volta tutto italiano e torinese. CR7, secondo quanto riportato da "Il Corriere di Torino", potrebbe decidere di aprire nel capoluogo piemontese una pasticceria di altissimo livello.

Perché Ronaldo vuole aprire una pasticceria a Torino, un regalo per Georgina

Non ovviamente una semplice pasticceria, ma una vera e propria boutique di dolci molto lussuosa e particolare. Il nome potrebbe essere "Pasticceria Ronaldo" e chissà che non possa rappresentare la prima di una catena di negozi. L'idea del campione della Juventus nasce come regalo per la sua compagna Georgina, che dal 2016 è una presenza costante nella sua vita. Un modo di rendere omaggio anche alla città di Torino che dopo averlo rispettato da avversario (con gli applausi in occasione di Juventus-Real), non manca di fargli sentire il suo supporto in questa prima stagione italiana. Nella pasticceria che dovrebbe sorgere tra via Gramsci e via Gobetti, zona lussuosa della città, potrebbero essere realizzati e venduti anche i dolci della tradizione portoghese.