A pochi giorni dalla partita con il Parma, durante la quale tutto lo stadio Olimpico gli darà il saluto finale, Daniele De Rossi ha voluto stare vicino ai compagni prima del suo addio alla Roma invitando tutta la squadra (insieme a parte dello staff tecnico) in un noto ristorante della Capitale.

Senza Francesco Totti, ormai definitivamente calato nel suo ruolo di dirigente, il capitano e i giocatori di Ranieri si sono dunque concessi una cena a base di sushi al locale giapponese "Zuma": ristorante di tendenza nei pressi di via del Corso. Arrivato intorno alle 22, insieme a Mirante e Pellegrini, il capitano romanista ha così passato una serata divertente con i compagni: un modo per fare gruppo in vista della fine della sua storia d'amore con la Roma e della stagione complicata della formazione capitolina.

La protesta dei tifosi contro le sorelle Pallotta

La partita di campionato del prossimo weekend, non sarà però l'ultima solo per Daniele De Rossi. A salutare il popolo giallorosso dello stadio Olimpico ci saranno anche Edin Dzeko, Kostas Manolas e Aleksandar Kolarov: tre giocatori che quasi certamente lasceranno la Roma insieme al compagno italiano nella prossimo estate. Il tutto senza contare l'addio di Claudio Ranieri: tornato in Italia proprio per traghettare la squadra fino al termine della stagione.

E sempre a proposito di ristoranti, c'è infine da segnalare l'insolita forma di protesta messa in atto dai tifosi giallorossi. Ancora infuriati per la decisione del mancato rinnovo a De Rossi, i sostenitori romanisti hanno infatti riempito di recensioni negative la pagina Facebook del ristorante italiano di Boston delle sorelle Pallotta: un'iniziativa che ha costretto le due donne a prendere la decisione di chiudere la pagina social del locale.