All'asta del fantacalcio non era proprio in cima alla lista dei nomi dell'attacco. Quest'anno c'era Cristiano Ronaldo, Higuain al Milan poteva essere una sorpresa, e vuoi che Immobile non replichi la stagione dello scorso anno? Allora finisce che Francesco Caputo venga preso sottotraccia, magari a completare il reparto, magari da schierare in quelle partite in cui la punta titolare rifiata per il turnover. Ma dopo una stagione come quella appena trascorsa, le gerarchie si sono ribaltate: pesano di più i 4 crediti spesi per il Ciccio dell'Empoli, o i quasi 200 per il peggior Immobile da quando è alla Lazio?

La stagione di Ciccio Caputo: una macchina da bonus

Francesco Caputo ha giocato tutte le partite di questo campionato di Serie A, senza essere sostituito nemmeno una volta e partendo sempre titolare. Una manna dal cielo per i fantallenatori, che ogni domenica si trovano costretti a fare i salti mortali per schierare un 11 titolare efficace fronteggiando squalifiche, infortuni e soprattutto le bizze degli allenatori di A. Oltre alla costanza, il bomber dell'Empoli ha avuto un rendimento importante in zona gol: 16 reti e 3 assist fanno di lui un uomo-bonus da tenere sempre in squadra. Unico neo, la sua "fallibilità" dal dischetto: su 6 rigori tirati, Caputo ne ha segnati soltanto 3. Errori che potrebbero essere costati punti importanti e qualche sfottò in più la sera al pub con gli amici fantallenatori.

Bonus e Malus di Ciccio Caputo nella stagione all’Empoli (fonte Fantagazzetta)
in foto: Bonus e Malus di Ciccio Caputo nella stagione all’Empoli (fonte Fantagazzetta)

Il fantacalcio con Ciccio Caputo: fantamedia e quotazione

Il suo valore è cresciuto di giornata in giornata, e non poteva essere altrimenti. Fantagazzetta, sito specializzato per il fantacalcio, quotava inizialmente il bomber dell'Empoli a 14. Caputo ha adesso raggiunto una valutazione di 20, comunque inferiore a quella di attaccanti come Immobile (41), Icardi (39), Dzeko (35) e Belotti (29), rispetto ai quali la punta di Altamura ha comunque segnato di più. Anche la sua fantamedia è notevole: 7.14, raggiunta grazie ai bonus accumulati durante la stagione che gli hanno permesso di alzare la media voto base, ferma a 6,08.

Le medie voto di Ciccio Caputo (fonte: Fantagazzetta)
in foto: Le medie voto di Ciccio Caputo (fonte: Fantagazzetta)

La parabola di Caputo: dalla B alla fantamedaglia d'oro

Il suo era uno dei volti più scuri della notte di San Siro. Nella sfida salvezza con l'Inter non è riuscito a incidere come avrebbe voluto, e la sconfitta è costata la retrocessione al club toscano. Ma Caputo dovrebbe essere fiero della sua stagione: da capitano è affondato insieme alla sua nave, dopo aver combattuto con le unghie e con i denti per evitare il naufragio. Dopo le lacrime di Milano, difficilmente lo consolerà sapere che i suoi bonus hanno fatto la fortuna di chi ha deciso di puntare su di lui. La consolazione è tutta mia – però – che coi suoi gol ci ho finalmente vinto un fantacalcio.