Siamo agli sgoccioli, tra pochissime pre si aprirà la sessione invernale di mercato. Come al solito, non si è smesso di parlare di trattative o di possibili trasferimenti dal 31 agosto scorso, perché ormai siamo nell'epoca delle trattative "365 giorni all'anno, 24 ore su 24", ma adesso si potrà agire di nuovo prima di dover aspettare la chiusura del Mondiale di Russia.

In Premier League è arrivato già il primo colpaccio, visto che il Liverpool ha acquistato Virgil van Dijk dal Southampton per 85 milioni di euro, ma non è detto che rimanga l'ultimo, visto che le inseguitrici del Manchester City vorrebbero cercare di colmare il gap per insidiare la cavalcata incontrastata della corazzata di Pep Guardiola.

Dybala obiettivo United: sul piatto 90 milioni di sterline

Anche il Manchester United potrebbe tornare sul mercato per rinforzare la rosa con alcuni arrivi e se per molto tempo si è parlato dell'approdo di Antoine Griezmann come obiettivo numero uno di José Mourinho, adesso sempre sempre che l'uomo scelto per l'attacco dei Red Devils è Paulo Dybala- L'edizione domenicale del tabloid britannico Daily Mirror rivela indiscrezioni circolate nelle ultime settimane e Mou avrebbe chiesto alla società di puntare forte sull'argentino della Juventus per ovviare alla mancanza di qualità nel reparto offensivo. Gli infortuni di Ibrahimovic e Lukaku potrebbero rafforzare ancora di più questa volontà ma siamo sempre nel campo dei rumors e delle ipotesi.

Pogba il ‘tramite' per convincere la Joya

Secondo il tabloid inglese lo Special One avrebbe chiesto un aiuto a Paul Pogba per portare a Manchester l'attaccante argentino. Il francese e Paulo Dybala hanno giocato insieme per una sola stagione alla Juventus ma sono diventati subito grandi amici: potrebbe essere la chiave giusta per portare via dalla Juve la Joya? Pogba, ribattezzato "agente P", in estate ha contribuito a portare da Mourinho un altro amico, ovvero Romelu Lukaku: ci riuscirà di nuovo?