Successo L’Inter ai rigori batte il Tottenham

Si toglie un'altra soddisfazione l'Inter che in casa del Tottenham ai calci di rigore batte gli Spurs, finalisti nell'ultima Champions League. Freddi i calciatori di Conte, splendido il tiro del difensore Dimarco. Bravissimo, come al solito sui penalty, Handanovic che ha neutralizzato i tiri di Eriksen e Skipp.

Penalty I rigori di Tottenham-Inter

Si giocano il successo del rispettivo ultimo match di International Champions Cup il Tottenham e l'Inter. Dopo 90 minuti il punteggio era di 1-1, gol di Lucas Moura e Sensi.

Tottenham: Eriksen (parato); Son (gol, 1-0); Nkoudou (gol, 2-1); Alderweireld (gol, 3-2); Skipp (parato, 3-3).

Inter: Puscas (parato); Ranocchia (gol, 1-1); Dimarco (go, 2-2); Politano (gol, 3-3); Joao Mario (gol, 3-4).

92' Si va ai rigori

1-1 tra Tottenham e Inter, l'amichevole si decide ai calci di rigore. Terza sfida della International Champions Cup e terzo pareggio per la squadra di Antonio Conte che ai rigori ha perso con la Juventus e vinto con il Paris Saint Germain.

78' Il Tottenham spinge, l’Inter resiste

Handanovic sbaglia, Brozovic salva la porta nerazzurra; poco dopo progressione di Son che calcia con potenza, ma il tiro è troppo centrale ed è facile respingere per Handanovic, uno dei migliori portieri al mondo, che mette il pallone in calcio d'angolo. Si resta sull'1-1.

52' Nuova regola applicata in Tottenham-Inter

Il pallone sbatte sull'arbitro e continua a rotolare, da quest'anno però quando la sfera colpisce il direttore di gara il gioco si ferma e si scodella. Anche questo è successo in Tottenham-Inter.

45' Fine primo tempo

Tornano negli spogliatoi sull'1-1 il Tottenham e l'Inter, hanno segnato Lucas Moura e Sensi, imbeccato magistralmente dal giovane Esposito. Partita molto piacevole, giocata a ritmi molto bassi, in fondo questa è solo un'amichevole.

37' Pareggio dell’Inter, gol di Sensi: 1-1

L'Inter trova il gol del pareggio con una combinazione bellissima. Sensi detta il passaggio, Esposito con un passaggio filtrante serve l'ex del Sassuolo che sorprende tutta la difesa del Tottenham e che un diagonale preciso batte Lloris, meritato 1-1 per l'Inter.

27' Inter sfortunata, palo di Brozovic

L'Inter con il passare del tempo inizia a mettere la testa fuori, la dea bendata non aiuta i nerazzurri quando Brozovic calcia con precisione dalla distanza, Lloris vola, vede il pallone superarlo, che però si stampa sul palo. Si resta sull'1-0 per il Tottenham.

14' Gli Spurs gestiscono il vantaggio

Il Tottenham dopo il gol si è messo in gestione, l'Inter tiene bene il campo, ma non riesce a rendersi pericoloso. Le punte sono il vero problema dell'Inter in questo momento, davanti ci sono oggi il giovanissimo Sebastiano Esposito e il croato Ivan Perisic, che sembra destinato alla cessione.

3' Gol di Lucas, 1-0 del Tottenham

Gol degli Spurs, ha segnato Lucas Moura. Subito avanti il Tottenham, il brasiliano, l'eroe della semifinale di ritorno dell'ultima Champions contro l'Ajax, con una splendida conclusione dal limite dell'area di rigore mette il pallone nell'angolino, nulla da fare per Handanovic, 1-0 per i londinesi.

1' Si parte

Inizia Tottenham-Inter. I padroni di casa battono il calcio d'inizio.

04 agosto 15:37 Le formazioni ufficiali di Tottenham-Inter

Pochettino e Conte schierano le formazioni annunciate, c'è il neo-acquisto Ndombele a metà campo, in avanti fuori Son e Alli, nel tridente con Kane il ‘Coco' Lamela e Lucas Moura. 3-5-2 d'ordinanza per Antonio Conte che schiera Esposito e Perisic in attacco, sulla fascia sinistra un'altra chance per Dalbert.

  • Tottenham (4-3-3): Lloris; Walker-Peters, Sanchez, Vertonghen, Rose; Winks, Sissoko, Ndombele; Lucas, Kane, Lamela.
  • Inter (3-5-2): Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Sensi, Dalbert; Esposito, Perisic.

Le scelte Le probabili formazioni

Pochettino schiera in larga parte l'undici titolare a pochi giorni dall'inizio della Premier League, in campo Alli, Son e Kane il costosissimo francese Ndombele. 3-5-2 per Conte che rilancia Candreva, schiera D'Ambrosio al posto dell'infortunato Godin e in avanti punta su Esposito e Perisic

Tottenham 4-2-3-1): Lloris; Walker-Peters, Sanchez, Vertonghen, Rose; Sissoko, Ndombele; Lamela, Alli, Son; Kane. All.: Pochettino.

Inter (3-5-2): Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Sensi, Dalbert; Esposito, Perisic. All.: Conte.

L'orario Dove vedere in tv e in streaming Tottenham-Inter

La partita che si disputerà nell'innovativo e nuovissimo stadio del Tottenham sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sportitalia, canale 60 del digitale terrestre, che ha acquisito i diritti dell'intera manifestazione. L'incontro sarà visibile anche in streaming sul sito dell'emittente tv. Il calcio d'inizio è previsto per le ore 16.

Amichevole L’Inter a casa degli Spurs

Amichevole di lusso per l'Inter che è volata a Londra per affrontare il Tottenham. La squadra di Antonio Conte continua il suo pre-campionato senza veri attaccanti, Marotta non è riuscito a chiudere per Lukaku e Dzeko e ha ricevuto il no di Cavani. Non sarà facile un giudizio assoluto sul match dei nerazzurri, che però si sono comportati benissimo sia contro la Juventus che contro il Paris Saint Germain.