95' Torino batte Inter 1-0

Il Torino si toglie un bello sfizio, battendo 1-0 l'Inter. Ha deciso un gol di Izzo, a segno al 33′ del primo tempo. I granata scavalcano Sassuolo e Parma e si riportano tra le prime 10, e a cinque punti dalla zona Champions. Battuta d'arresto pesante invece per l'Inter, che resta terza ma nel 2019 ha conquistato un punto in due partite, e non è riuscita a fare gol.

86' Espulso Politano, Inter in 10

Al termine di un'azione dell'Inter Politano dice qualcosa di troppo all'arbitro e viene espulso, rosso diretto per l'ex Sassuolo. Politano non pensa di aver detto qualcosa di pesante al direttore di gara e aspetta qualche secondo prima di lasciare il campo. L'Inter chiude il match in 10.

75' L’Inter attacca, il Toro si difende

L'Inter attacca, ora pure con Politano, gli uomini in avanti sono tantissimi, ma tiri verso la porta di Sirigu non ce ne sono stati, con l'eccezione di una conclusione altissima di Naingglan. Ammoniti D'Ambrosio e Ola Aina, che si sono fatti dei falli a vicenda.

55' L’Inter cambia modulo, entra Nainggolan

Nainggolan entra in campo, fuori Miranda. L'Inter passa alla difesa a 4, torna alla normalità. Nainggolan sarà il vertice alto del centrocampo nerazzurro e cercherà di lanciare le punte di Spalletti, che hanno ricevuto fin qui ben pochi palloni giocabili.

45' Rissa alla fine del primo tempo

Finale di tempo furente. Dopo un contatto tra Dalbert e Ansaldi sono subito scintille tra i due, in mezzo si mette pure Brozovic. La rissa si accende subito, ma pochi secondi dopo è tutto finito. L'unico ammonito è il difensore brasiliano, che forse nella ripresa non rientrerà.

Curiosità L’arbitro ammonisce Skriniar, ma sbaglia, cancella il giallo, e si scusa

L'arbitro vede un fallo su Belotti, ma lascia correre l'azione, quando il pallone va fuori. Il direttore di gara ammonisce Skriniar che protesta e dice di non aver effettuato il fallo. L'arbitro parla con uno dei suoi collaboratori e capisce che il fallo lo ha fatto de Vrij. Maresca si scusa e cambia l'ammonito.

35' Gol del Torino, ha segnato Izzo

1-0, gol di Izzo. Sugli sviluppi di un corner la difesa dell'Inter è ferma, Izzo prende il tempo a Dalbert e Miranda e colpisce molto bene il pallone, che prende una parabola particolarissima e finisce nell'angolino. Nulla da fare per Handanovic. Dopo il gol Izzo esulta mostrando un tatuaggio particolare.

26' Poche emozioni tra Torino e Inter

La partita è tesa, ma poco vivace, le due squadre propongono molto poco. L'Inter si difende bene e solo in contropiede prova a far male. Icardi piuttosto isolato, nonostante la presenza di Lautaro Martinez. Il Toro domina a metà campo, ma non riesce a servire le due punte.

4' Subito un’occasione per Lautaro

L'Inter con il 3-5-2 parte bene e ha subito una grande occasione con Lautaro che inizia un'azione e la chiude con il piattone, il suo tiro esce di un soffio. L'argentino si mette le mani nei capelli, Mazzarri si arrabbia tanto invece con i suoi difensori.

1' Via

Inizia Torino-Inter.

Così in campo Le formazioni ufficiali di Torino-Inter

Quante sorprese nell'Inter. Fuori Perisic, Politano e Nainggolan. Spalletti gioca a specchio con il 3-5-2 e rilancia Dalbert, Joao Mario, Miranda e Lautaro. Il Toro è senza Iago Falque, a metà campo Lukic, davanti Zaza e Belotti.

Numeri 9 Icardi e Belotti, bomber a caccia di gol

Bomber alla ricerca del gol. Non stanno vivendo la miglior stagione né Belotti né Icardi, che sono andati in rete rispettivamente 7 e 9 volte, entrambi sono stati ‘aiutati' dai calci di rigore, 4 trasformati dal ‘Gallo', 3 dal capitano dell'Inter. Tutti e due devono provare a scacciare il periodo negativo, e tutti e due devono cercare di trascinare le rispettive squadre stasera.

Uomo mercato Il caso Perisic

Ivan Perisic sembra diventato un caso, il suo rendimento poco spesso è stato all'altezza del suo valore in questa stagione, adesso si parla tanto di un addio, tante le voci degli ultimi giorni. Il giocatore forse è poco sereno e per questo potrebbe iniziare l'incontro dalla panchina. Il croato potrebbe cedere il posto a Candreva che in attacco può affiancare Icardi e Politano.

Le scelte Le probabili formazioni

Assenti certi Meité nel Torino, il francese a segno all'andata sconta il secondo e ultimo turno di squalifica, e Keita, fuori per infortunio, e Vrsaljko, che sembra al passo d'addio, nell'Inter.

  • Torino (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri, Rincon, Ansaldi, Aina; Iago Falque; Belotti, Zaza. All. Mazzarri
  • Inter (4-3-3): Handanovic; D'Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic, Joao Mario; Politano, Icardi, Perisic.

Sfida classica Il Toro ospita l’Inter

Torino-Inter è il match delle ore 18 della domenica della 21a giornata di Serie A. Per motivi diversi entrambe le squadre hanno bisogno di vincere. I granata sono a metà del guado, vivono in un limbo lontani dall'Europa e hanno bisogno dei tre punti per riprendere il tram. L'Inter invece dietro non si guarda e pensa solo al Napoli, che ieri sera ha pareggiato 0-0 a San Siro con il Milan, Spalletti e i suoi hanno la possibilità di ridurre il gap con i partenopei, avanti di otto punti.