30 agosto 13:51 I gironi dell’Europa League 2019, le avversarie di Lazio e Roma

Sorteggio della fase a gironi dell'Europa League alla portata per la Roma, mentre la Lazio pur essendo favorita dovrà fare attenzione. I giallorossi, se la vedranno con i tedeschi del Borussia Moenchengladbach, e con Basaksehir e Wolfsberger. I biancocelesti hanno pescato oltre al Celtic, anche il Rennes e il Cluj. Questi tutti i gironi della nuova edizione della seconda competizione continentale:

Girone A: Siviglia, APOEL, Qarabag, Dudelange
Girone B: Dinamo Kiev, Copenaghen, Malmo, Lugano
Girone C: Basilea, Krasnodar, Getafe, Trabzonspor
Girone D: Sporting Lisbona, PSV, Rosenborg, Lask
Girone E: Lazio, Celtic, Rennes, Cluj
Girone F: Arsenal, Eintracht, Standard Liegi, Vitoria
Girone G: Porto, Young Boys, Feyenoord, Rangers
Girone H: CSKA Mosca, Ludogorets, Espanyol, Ferencvaros
Girone I: Wolfsburg, Gent, St-Etienne, Olexandria
Girone J: Roma, Borussia Moenchengladbach, Basaksehir, Wolfsberger
Girone K: Besiktas, Braga, Wolverhampton, Slovan Bratislava
Girone L: Manchester United, Astana, Partizan, Az Alkmaar

30 agosto 13:30 Roma nel gruppo J con Borussia Moenchengladbach, Basaksehir e Wolfsberger

La Roma inizia la sua avventura nel gruppo J con il Borussia Moenchengladbach, e i turchi del Basaksehir. L'ultima squadra del raggruppamento è Wolfsberger

30 agosto 13:28 Lazio nel gruppo E con il Celtic, il Rennes e il Cluj

La prima avversaria della Lazio nel gruppo E sarà il Celtic. Urna sfortunata per i capitolini che pescano anche il Rennes, capolista in Francia. A chiudere il raggruppamento i rumeni del Cluj

Le avversarie Il sorteggio dei gironi dell’Europa League 2019/2020, Lazio nel gruppo E, Roma nel J

È il momento del sorteggio dei gironi della Champions League 2019/2020. Ecco tutti i raggruppamenti:

Girone A: Siviglia, APOEL, Qarabag, Dudelange
Girone B: Dinamo Kiev, Copenaghen, Malmo, Lugano
Girone C: Basilea, Krasnodar, Getafe, Trabzonspor
Girone D: Sporting Lisbona, PSV, Rosenborg, Lask
Girone E: Lazio, Celtic, Rennes, Cluj
Girone F: Arsenal, Eintracht, Standard Liegi, Vitoria
Girone G: Porto, Young Boys, Feyenoord, Rangers
Girone H: CSKA Mosca, Ludogorets, Espanyol, Ferencvaros
Girone I: Wolfsburg, Gent, St-Etienne, Olexandria
Girone J: Roma, Borussia Moenchengladbach, Basaksehir, Wolfsberger
Girone K: Besiktas, Braga, Wolverhampton, Slovan Bratislava
Girone L: Manchester United, Astana, Partizan, Az Alkmaar

Si parte Eden Hazard miglior giocatore dell’ultima Europa League

La cerimonia del sorteggio della fase a gironi dell'Europa League 2019/2020 prende il via con il solito video riassuntivo della scorsa edizione, con i gol più belli. Si parte con il titolo di miglior giocatore della scorsa edizione, premiato Eden Hazard, trasferitosi poche settimane fa dal Chelsea al Real Madrid, che batte Giroud e Jovic.

Calendario Le date dell’Europa League 2019/2020

Appuntamento a giovedì 19 settembre per la 1a giornata di gare della fase a gironi dell'Europa League 2019/2020. Inizia così la lunga marcia d'avvicinamento alla finale che si disputerà a Danzica in Polonia

Quando si gioca la fase a gironi?

19 settembre: prima giornata
3 ottobre: seconda giornata
24 ottobre: terza giornata
7 novembre: quarta giornata
28 novembre: quinta giornata
12 dicembre: sesta giornata

Quali sono le tappe successive?

16 dicembre: sorteggio sedicesimi di finale
20 febbraio: sedicesimi di finale, andata
27 febbraio: sedicesimi di finale, ritorno
28 febbraio: sorteggio ottavi di finale
12 marzo: ottavi di finale, andata
19 marzo: ottavi di finale, ritorno
20 marzo: sorteggio quarti di finale e semifinali
9 aprile: quarti di finale, andata
16 aprile: quarti di finale, ritorno
30 aprile: semifinali, andata
7 maggio: semifinali, ritorno

Mercoledì 27 maggio: finale – Gdansk Stadium

Ostacoli Le possibili avversarie di Lazio e Roma

Dunque Lazio e Roma, inserite in prima fascia potranno evitare incroci con Siviglia, Arsenal e Manchester United. Attenzione però alle avversarie provenienti dalla seconda fascia, tra cui spiccano PSV, Eintracht Francoforte e Borussia Moenchengladbach, ma anche il Celtic, e quelle della terza fascia dove ci sono Partizan Belgrado, Feyenoord, Espanyol, Rennes. Le insidie della quarta urna sono Rangers e Trabzonspor

Le urne Le fasce del sorteggio dei gironi dell’Europa League con Lazio e Roma

Con il Torino ko nei playoff, a rappresentare l'Italia nell'Europa League 2019/2020 sono Lazio e Roma. Le due squadre capitoline sono inserite in prima fascia. Una buona notizia per Fonseca e Inzaghi, già avversari nel derby in programma nella seconda giornata in Serie A, che avranno la possibilità di evitare incroci con Siviglia, Arsenal, e United.

Le fasce del sorteggio della fase a gironi di Europa League

PRIMA FASCIA: Siviglia, Arsenal, Porto, Roma, Manchester United, Dinamo Kiev, Besiktas, Basilea, Sporting Lisbona, Cska Mosca, Wolfsburg, Lazio
SECONDA FASCIA: Psv Eindhoven, Krasnodar, Celtic Glasgow, Copenhagen, Sporting Braga, Gent, Borussia Moenchengladbach, Young Boys, Astana, Lugodorets, Apoel Nicosia, Eintracht Francoforte
TERZA FASCIA: Saint-Etienne, Qarabag, Malmo, Partizan Belgrado, Standard Liegi, Getafe, Espanyol, Rennes, Feyenoord, Wolverhampton, Rosenborg, Basaksehir
QUARTA FASCIA: Trabzonspor, Oleksandriya, Lask, Slovan Bratislava, Wolfsberger, Lugano, Cluj, Az Alkmaar, Ferencvaros, Rangers Glasgow, Dudelange, Vitoria Guimaraes

30 agosto 08:02 Sorteggio gironi Europa League 2019/2020, cosa c’è da sapere e le regole

Come funziona il sorteggio della fase a gironi dell'Europa League 2019/2020? Quali sono le regole? Conclusi i playoff, sono 48 le squadre che prenderanno parte alla prima fase della seconda competizione continentale (Lazio e Roma rappresenteranno l'Italia). Le formazioni sono suddivise in 4 fasce a seconda del coefficiente determinato dalla somma dei punti totalizzati nei cinque anni precedenti o dal coefficiente della federazione nello stesso periodo, in base al più alto. Ognuno dei 12 gironi conterrà una squadra per fascia. Nessuna squadra può affrontarne una della stessa federazione. Come deciso dal Comitato Esecutivo UEFA, le squadre provenienti da Russia e Ucraina non possono essere sorteggiate nello stesso girone.

Queste le squadre che parteciperanno all'Europa League 2019/2020:

ESP: Espanyol, Getafe, Sevilla
ENG: Arsenal, Manchester United, Wolves
ITA: Lazio, Roma
GER: Borussia Mönchengladbach, Eintracht Frankfurt, Wolfsburg
FRA: Rennes, Saint-Étienne
RUS: CSKA Moskva, Krasnodar
POR: Braga, Porto, Sporting CP, Vitória SC
UKR: Dynamo Kyiv, Olexandriya
BEL: Gent, Standard Liège
TUR: Beşiktaş, İstanbul Başakşehir, Trabzonspor
NED: AZ Alkmaar, Feyenoord, PSV Eindhoven
AUT: Wolfsberg, LASK
DEN: København
SUI: Basel, Lugano, Young Boys
CYP: APOEL
SRB: Partizan
SCO: Celtic, Rangers
SWE: Malmö
ROU: CRF Cluj
NOR: Rosenborg
KAZ: Astana
AZE: Qarabağ
BUL: Ludogorets
SVK: Slovan Bratislava
HUN: Ferencváros
LUX: Dudelange

Durante la cerimonia sarà anche consegnato il premio UEFA Europa League Player of the Season 2018/19. In lizza figurano Olivier Giroud, Eden Hazard e Luka Jović.

Diretta tv e streaming Dove vedere in tv (e su quale canale) e in streaming il sorteggio dell’Europa League

Archiviato il sorteggio della fase a gironi della Champions League, ora è tempo di pensare a quello dell'Europa League 2019/2020. La cerimonia che permetterà di conoscere le prime avversarie di Lazio e Roma (uniche rappresentanti italiane dopo il ko del Torino ai playoff contro il Wolverhampton) andrà in scena oggi venerdì 30 agosto alle ore 13, in diretta dal Grimaldi Forum di Montecarlo.

Dove sarà possibile assistere in tv al sorteggio della fase a gironi della nuova Europa League? L'evento sarà trasmesso in diretta su Sky a partire dalle 12.45 e in particolare sui canali, Sky Sport 24, Sky Sport Football e Sky Sport Collection (un servizio riservato agli abbonati) e in streaming sull'app SkyGo. Possibile seguire la composizione dei gironi anche su Eurosport (e dunque anche sulla piattaforma streaming DAZN). A proposito di streaming, il sorteggio dei gironi sarà garantito anche sul sito ufficiale dell'Uefa