7-0 del Liverpool, pareggiano Real e Tottenham.

Il Liverpool dilaga a Maribor e vince addirittura per 7-0, Klopp al comando del girone assieme a Carrera, che con il suo Spartak Mosca ha battuto 4-1 il Siviglia. Pari tra Real-Tottenham e Apoel-Borussia, che sorpresa. Vittoria pesante del Besiktas, che inguaia il Monaco.

I risultati della 3a giornata

Gruppo E: Maribor-Liverpool 0-7; Spartak Mosca-Siviglia 4-1.

Gruppo F: Feyenoord-Shakhtar 1-2; Manchester City-Napoli 2-1.

Gruppo G: Monaco-Besiktas 1-2; RB Lipsia-Porto 3-2.

Gruppo H: APOEL Nicosia-Borussia Dortmund 1-1, Real Madrid-Tottenham 1-1.

7-0 del Liverpool, pareggiano Real e Tottenham

Mertens: “Sono arrabbiato per il rigore sbagliato”

Al termine dell'incontro ha parlato ai microfoni di Premium Dries Mertens. L'attaccante belga sente su di sé la sconfitta. Perché l'errore dal dischetto del belga è costato carissimo ai suoi.

"Non siamo riusciti a fare il nostro gioco. Abbiamo sbagliato un po' troppo. Sono arrabbiato perché ho fallito un calcio di rigore e a questo livello non si può sbagliare e dovevo metterla dentro. Quando è arrivato il secondo rigore, Diawara mi ha chiesto di tirare e gliel'ho lasciato tirare, ora pensiamo a sabato".


Manchester City-Napoli 2-1.

Perde all'Ethiad Stadium, ma esce a testa alta il Napoli, sconfitto per 2-1 dal Manchester City. La squadra di Sarri esce tra gli applausi che dopo una prima mezz'ora complicata (gol di Sterling e Gabriel Jesus) ha dominato, ha fallito un rigore, ha accorciato con Diawara ed ha avuto anche un paio di occasioni per trovare il pareggio.

Manchester City-Napoli 2-1

Diawara su rigore, Manchester City-Napoli 2-1.

Grande penetrazione di Ghoulam, che salta un paio di avversari e viene steso in area da Fernandinho. Il guardalinee dice all'arbitro che è rigore. Dal dischetto si presenta a sorpresa Diawara, che calcia un rigore perfetto e batte Ederson. Manchester City 2 Napoli 1.


Hysaj ko, entra Maggio.

Dopo una tremenda capocciata con David Silva, ha la peggio Hysaj, che deve lasciare il posto a Maggio, che con il Napoli segnò al Manchester City all'Ethiad Stadium sei anni fa. Guardiola invece manda in campo Bernardo Silva per Sterling, autore del gol del vantaggio.


Che occasione per il Napoli.

Il Manchester City sembra aver abbassato un po' la tensione, il Napoli è sempre più pericoloso. Al 64′ la chance più clamorosa del secondo tempo. Fernandinho perde un pallone delittuoso davanti l'area di rigore. Ederson esce e chiude lo specchio a Mertens, che serve Zielinski che batta a botta sicura. Stones salva con il petto.


2-1 dello Shakhtar al Feyenoord.

Gol pesantissimo del brasiliano Bernard, che regala il 2-1 allo Shakhtar Donetsk sul Feyenoord. Adesso la squadra ucraina si trova a quota 6 punti ed allunga sul Napoli, che sta perdendo per 2-0 in casa del Manchester City.


Infortunio per Insigne, entra Allan.

Allan si stava scaldando da una decina di minuti ed era pronto a entrare in campo forse per uno dei tre centrocampisti. Ma il campo lo lascia Insigne, che accusa un problema muscolare ed alza bandiera bianca. Il giocatore con calma sta raggiungendo la panchina della sua squadra.

Infortunio per Insigne, entra Allan

5-0 del Liverpool al Maribor.

Dopo i gol di Firmino, Coutinho e Salah, autore di una doppietta, nel primo tempo i ‘Reds' segnano ancora. Il marcatore è il brasiliano Firmino, che firma pure lui così una doppietta. Nell'altro match del girone pareggiano 1-1 Spartak Mosca e Siviglia.


Si ricomincia all’Ethiad Stadium.

Dal 2-0 per il Manchester City si riparte al'Ethiad Stadium. Napoli chiamato alla rimonta. Nel primo tempo a segno Sterling e Gabriel Jesus e rigore sbagliato da Mertens.


Fine primo tempo, 2-0 City.

Due gol in due minuti tra il 10′ e il 12′ per il Manchester City che rapidamente ha blindato la partita con il Napoli, che però nell'ultimo quarto d'ora del primo tempo ha fatto vedere di avere qualità ed è entrato in partita talmente da procurarsi un calcio di rigore che, però, Mertens ha fallito.

Fine primo tempo, 2-0 City

CR7 pareggia, Real-Tottenham 1-1.

Il Real Madrid trova il pari con Cristiano Ronaldo. Il portoghese su rigore spiazza Lloris e firma il gol dell'1-1. Meglio il Tottenham nei primi quarantacinque minuti.


Ederson para un rigore a Mertens.

Trattenuta in area di Walker su Albiol. Per l'arbitro è calcio di rigore per il Napoli. Dal dischetto va Mertens che calcia malissimo, Ederson con i piedi respinge. Svanisce una grande occasione per la squadra di Sarri, che resta sotto di due gol.


City vicino al tris.

Per due volte il Manchester City va vicinissimo al gol del 3-0. De Bruyne con un tiro bellissimo da oltre venti metri centra la traversa, il pallone rimbalza sulla riga e viene poi smanacciato da Reina. Poi in un'azione confusa il City con Gabriel Jesus quasi colpisce. Il brasiliano batta con rapidità, sulla linea il Napoli si salva con Reina e Koulibaly.


Aut.Varane, Real Madrid 0 Tottenham 1.

Al Bernabeu poco prima della mezz'ora il Tottenham passa in vantaggio con il Real Madrid. Crossa dalla destra di Trippier per Kane, che sul pallone non riesce a intervenire perché lo anticipa Varane, che lo fa in modo goffo e batte il proprio portiere Keylor Navas.


Feyenoord-Shakhtar 1-1.

A Rotterdam si gioca l'altra partita del Gruppo F. Dopo 25′ è 1-1 tra Feyenoord e Shakhtar. All'8′ olandesi in vantaggio con l'attaccante Berghuis. La squadra di Fonseca trova il pari con il brasiliano Bernard.


Maribor-Liverpool 0-3, al 19′

Alla ricerca del primo successo in questa Champions League, il Liverpool passa in vantaggio in Slovenia. Salah scappa sulla fascia e mette in mezzo per Firmino, che tutto solo non dà scampo al portiere del Maribor. Coutinho raddoppia al 13′ con una bella conclusione, poi Salah trova il tempo giusto e realizza il gol del 3-0 al 19′.


Gabriel Jesus, raddoppia il City.

Inizio fantastico del Manchester City. Al 12′ è già 2-0. Fernandinho dà il là all'azione del raddoppio. I calciatori del Napoli arrivano sempre in ritardo sulle giocate del City, De Bruyne, uomo assist per eccellenza, crossa in mezzo, Albiol buca, Gabriel Jesus ben appostato non può sbagliare.


Gol di Sterling, 1-0 del City.

Gol di Sterling, 1-0 City. David Silva elude la marcatura di Zielinski, avanza e mette un bel pallone in mezzo. La prima conclusione di Gabriel Jesus viene respinta da uno dei centrali di Sarri. Sul pallone si avventa l'esterno inglese che batte a botta sicura e supera Pepe Reina.


Via.

Inizia Manchester City-Napoli. Lo spettacolo è assicurato dalle squadre di Guardiola e Sarri. Il Manchester City dà il via all'incontro. L'altro match in programma per il Gruppo F è Shakhtar Donetsk-Feyenoord.


Manchester City-Napoli, le formazioni: Zielinski e Diawara dall’inizio.


Il programma della 3a giornata di Champions.

Sono otto le partite in programma oggi. I match principali sono Manchester City-Napoli e Real Madrid-Tottenham, le squadre di Zidane e Pochettino hanno vinto entrambe le partite giocate e tra oggi e il 1° novembre si giocheranno il primo psto nel girone.

Gruppo E

Maribor-Liverpool, Spartak Mosca-Siviglia.

Gruppo F

Feyenoord-Shakhtar Donetsk, Manchester City-Napoli.

Gruppo G

Monaco-Besiktas, RB Lipsia-Porto.

Gruppo H

APOEL Nicosia-Borussia Dortmund, Real Madrid-Tottenham.

Il programma della 3a giornata di Champions

La situazione del Gruppo F.

Il City ha vinto le prime due partite della fase a gironi contro Feyenoord (4-0) e Shakhtar (2-0) ed è al comando del raggruppamento e va alla ricerca del tris. Il Napoli invece ha iniziato male la sua avventura in Champions perdendo 2-1 a Donetsk contro lo Shakhtar, ma poi ha vinto per 3-1 contro il Feyenoord al San Paolo. Il Napoli affronterà il City il 1° novembre, anche nella 4a giornata. E contemporanemente (oggi e tra due settimane) giocheranno contro Shakhtar e Feyenoord.

La situazione del Gruppo F

Manchester City-Napoli in tv.

Manchester City-Napoli sarà trasmessa in diretta su Canale 5 e su Premium Sport, rigorosamente anche in HD su entrambi i canali. Il match dell'Ethiad Stadium sarà commentato da Sandro Piccinini e Antonio Di Gennaro. L'incontro sarà visibile anche in streaming su Premium Play.

Manchester City-Napoli in tv

Titolarissimi per Guardiola e Sarri.

Le probabili formazioni di Manchester City-Napoli

Non dovrebbe effettuare turnover Sarri, anche se una possibilità di giocare ce l'hanno Maksimovic e Zielinski. Titolarissimi anche per il Manchester City, reduce da un sonante 7 a 2 con lo Stoke City in Premier League. In avanti cinque fenomeni: De Bruyne, Gabriel Jesus, Sterling, David Silva e Sané.

Manchester City (4-1-4-1): Ederson; Walker, Stones, Otamendi, Delph; Fernandinho, Sterling, De Bruyne, David Silva, Sané; Gabriel Jesus. All. Guardiola

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri

Titolarissimi per Guardiola e Sarri

Manchester City-Napoli.

Si prevede spettacolare la sfida dell'Ethiad Stadium tra il Manchester City e il Napoli. Le squadre che comandano la Premier League e la Serie A giocano un calcio bellissimo ed è facile immaginare che due maestri come Guardiola e Sarri, che si stimano molto, produrranno un match di altissimo livello. Il City ha giocatori di prima fascia e punta a vincere la Champions, cosa che al tecnico catalano è già riuscita due volte da allenatore, il Napoli vuole punti pesanti e vuole dimostrare di essere all'altezza anche di una delle big d'Europa.