Fischio finale Clamorosa sconfitta interna dell’Inter contro il Parma

Clamorosa sconfitta interna dell'Inter che cede il passo alla matricola Parma. Decisivo un eurogol dell'ex nerazzurro Dimarco che nel finale ha disegnato una traiettoria alla Roberto Carlos che non ha lasciato scampo al portiere avversario Handanovic.

90' Gervinho scatenato, Handanovic gli nega il raddoppio

Gervinho in contropiede dribbla 3 difensori e si presenta davanti ad Handanovic. Conclusione secca dell'ivoriano e il portiere avversario si oppone negando il raddoppio che avrebbe chiuso la partita.

Vantaggio emiliano Inter-Parma 0-1, eurogol di Dimarco

Gran gol di Dimarco che porta avanti il Parma in casa dell'Inter! All'esordio con la maglia degli emiliani in A l'ex giocatore delle Giovanili della formazione nerazzurra trova un grandissimo gol. Una conclusione da fuori area che sorprende la difesa di Spalletti e Handanovic che resta di sasso. Un esterno sinistro eccezionale.

 

75' D’Ambrosio in panchina con il ghiaccio sul ginocchio

Mentre Sepe è perfetto nell'anticipo su Icardi, le telecamere indugiano in panchina su D'Ambrosio molto dolorante al ginocchio sinistro. Borsa del ghiaccio sull'arto infortunato per l'ex Torino finito ko dopo un fallo su un avversario costatogli il giallo. Entra Serralta nel Parma

72' Siluro di Nainggolan, Sepe si salva. Che rischi per il Parma

Un missile terra aria di Nainggolan impegna Sepe. Conclusione a sorpresa del ninja e intervento decisivo del portiere del Parma che interviene a terra e nega il gol all'ex Roma. Poco dopo tentativo di Perisic e Icardi e Gagliolo per poco non realizza un clamoroso autogol. Si salva la difesa emiliana

67' Fallo e giallo per D’Ambrosio che finisce ko, entra Asamoah

D'Ambrosio non toglie la gamba e travolge così Gagliolo autore finora di un'ottima partita. Inevitabile il giallo per l'esterno che nell'occasione rimedia una brutta botta al ginocchio. Dopo qualche minuto l'ex Torino è costretto addirittura al cambio: entra Asamoah

57' Miracolo di Dimarco su Perisic, intervento molto dubbio

Perisic scatenato entra in area dalla sinistra e conclude da posizione defilata. Miracoloso intervento di Dimarco che sulla linea nega il gol alla formazione nerazzurra. Il giocatore emiliano sembra aver toccato il pallone con il gomito. Il direttore di gara dopo consulto con il Var ha fatto proseguire. Proteste della squadra di casa che sostituisce Politano con Candreva. Deiola per Di Gaudio nella formazione ospite

48' Stulac pericoloso, Handanovic attento

Stulac conferma le sue notevoli doti balistiche. Gran tiro dal limite da posizione centrale e risposta di Handanovic che dice di no alla potenza del giocatore di D'Aversa

Si riparte Inizia il secondo tempo, entra Icardi

Tutto pronto al Meazza per il secondo tempo di Inter-Parma. Spalletti getta nella mischia Mauro Icardi, dopo 45′ di riposo in vista della sfida contro il Tottenham di Champions. L'argentino subentra a Keita, mentre tra gli ospiti spazio a Dimarco al posto dell'acciaccato Gobbi

Intervallo Fine primo tempo, Inter-Parma 0-0

Finisce il primo tempo di Inter-Parma. Nessun gol finora al Meazza per una partita disputata con grande intensità, ma poca incisività in zona offensiva soprattutto da parte dei padroni di casa, che hanno creato diverse occasioni da rete

41' Tentativi di Nainggolan e Perisic

Occasione per Radja Nainggolan che da posizione molto favorevole sfrutta lo spazio e conclude di prima intenzione. Il pallone esce di un paio di metri alla destra di Sepe. Poco dopo, i nerazzurri sfruttano una brutta ripartenza gialloblu con Perisic che tira in porta ma trova la risposta sul primo palo del portiere avversario

33' Gervinho scatenato, pericolo per l’Inter

Gervinho semina il panico nell'area dell'Inter. Imprendibile l'ivoriano che sembra perdere il pallone e dopo un tocco di Inglese conclude a pochi metri dalla porta. Handanovic si oppone. Tutto vanificato dalla bandierina del guardalinee che sanziona l'offside dell'ex Roma dopo l'intervento del compagno. Giallo nel frattempo per Brozovic.

28' Che spavento per De Vrij

Qualche secondo di apprensione per De Vrij. Scontro violentissimo tra l'olandese e il portiere del Parma. Botta al volto per l'ex Lazio che resta al suolo con i compagni preoccupatissimi che addirittura temono per un possibile soffocamento. De Vrij però non ha mai perso i sensi e infatti come se nulla fosse si alza e corre in panchina per sottoporsi alle cure del caso e riprendere la gara

26' Clamorosa occasione per l’Inter

Dopo una brutta uscita di Sepe, angolo per l'Inter. Il pallone balla pericolosamente in area piccola dove due calciatori della squadra di casa non riescono clamorosamente ad intervenire

25' Entrataccia di Stulac su Gagliardini, giallo

Stulac si vendica su Gagliardini, protagonista di una brutta entrata impunita su Di Gaudio. Intervento durissimo quello del centrocampista punito con un sacrosanto cartellino giallo

Caso Il fallo di Gagliardini su Di Gaudio diventa un caso sui social

Nel frattempo sui social gira il video del fallo di Gagliardini su Di Gaudio dopo soli 3′ di gioco. Un'entrataccia quella del centrocampista che ha colpito l'avversario in maniera durissima rischiando di fargli molto male. Nemmeno il giallo per l'ex Cesena.

 

16' Occasione per Perisic che non trova la porta

Inter ancora pericolosa. Keita prova a raggiungere il pallone in area dopo un bel cross di Candreva. La sfera finisce a Perisic che prova la conclusione di potenza senza trovare la porta. La formazione di Spalletti sta crescendo

9' Avvio di partita divertente, botta e risposta Candreva-Inglese

Inter subito pericolosa dopo un avvio su ritmi molto alti. Antonio Candreva trova lo spazio dal limite dell'area e conclude trovando la risposta di Sepe. Poco dopo ci prova anche Brozovic che non impensierisce il portiere avversario. Ripartenza e chance per Inglese che incrocia ma non sorprende Handanovic

Fischio d'inizio Via a Inter-Parma

Che atmosfera al Meazza per Inter-Parma. Grande presenza di pubblico per la sfida che apre la 4a giornata di Serie A. Sembrano esserci tutte le premesse per assistere ad una partita spettacolare, anche alla luce delle condizioni climatiche perfette. Spicca il curioso look di Marcelo Brozovic, biondo platino per l'occasione. Formalità di rito da parte, si fa sul serio. Calcio d'inizio!

Così in campo Le formazioni ufficiali di Inter-Parma

Le scelte Inter-Parma, Spalletti rinuncia per la 1a volta a Politano. Icardi a riposo, gioca Keita

Quello che in estate sembrava un acquisto mirato a puntellare la rosa in ottica turnover, si è rivelato invece tutt'altro. Luciano Spalletti nelle prime tre uscite dell'Inter si è affidato sempre all'ex Sassuolo Politano, titolare inamovibile. Corsa e qualità quelle garantite dall'esterno offensivo che ha messo a referto due assist. La musica però cambierà in occasione di Inter-Parma: la presenza di Politano data per certa alla vigilia, è stata smentita dalle scelte dell'allenatore che schiererà il trio Candreva-Nainggolan-Perisic alle spalle di Keita. Già, perché ci sarà l'ex Lazio nelle vesti di terminale offensivo al posto di Icardi, a riposo per la sfida di Champions contro il Tottenham. D'Aversa per il suo Parma non rinuncia al 4-3-3. Uno schieramento offensivo quello della matricola che contro la Juve ha fatto bene. In avanti confermatissimo Gervinho che con Di Gaudio garantirà assistenza alla punta Inglese.

Diretta tv Dove vedere in tv Inter-Parma, anticipo della 4a di Serie A 2018-2019

Archiviata la sosta per gli impegni delle nazionali dunque gli appassionati e i tifosi italiani sono pronti ad assistere allo spettacolo della Serie A. Un vero e proprio tour de force in vista anche dell'inizio dell'avventura europea delle squadre. Si parte con Inter-Parma, primo anticipo della 4a giornata di campionato. Dove vedere in tv la partita? Inter-Parma sarà trasmessa in esclusiva in televisione su Sky. La partita sarà visibile anche in streaming sui dispositivi portatili grazie all'app riservata agli abbonati Sky, SkyGo.

La gara Inter-Parma, primo anticipo della 4a giornata di Serie A

Inter-Parma è la partita che apre la 4a giornata della Serie A 2018-2019. Seconda uscita stagionale al Meazza per i nerazzurri dopo il rocambolesco pareggio contro il Torino. La formazione di Spalletti proverà a dare continuità alla vittoria ottenuta in casa del Bologna nel secondo match consecutivo contro una formazione emiliana. Attenzione però ai gialloblu che pur venendo da due ko consecutivi, hanno sfoderato una buona prova nell'ultima partita contro la corazzata Juventus. Fischio d'inizio alle ore 15 con Spalletti che si affiderà in avanti a Keita al posto di Icardi a riposo in vista dell'esordio in Champions contro il Tottenham