90' La Spagna è la seconda finalista dell’Europeo Under 21: 4-1 alla Francia

La selezione di De La Fuente ha strapazzato la Francia per 4-1 e si è assicurata la finale dell'Europeo Under 21 contro la Germania domenica a Udine. Le Furie Rosse hanno messo a segno un poker magnifico grazie alle reti di Roca, Oryazabal, Olmo e Mayoral dopo il vantaggio transalpino con Mateta.

67' Poker della Spagna: Borja Mayoral!

Strepitoso assist d'esterno destro di Fornals e definizione da punta d'area di Borja Mayoral: collo pieno di controbalzo e palla sotto la traversa. Poker spagnolo e Francia al tappeto. Da sottolineare l'errore in uscita della Francia e il recupero repentino del pallone della Rojita che ha portato al quarto goal.

Incredibile! La palla passa tra le gambe di Bernardoni ma finisce in angolo: Mayoral non può esultare

Sull'ennesimo buco della difesa francese Borja Mayoral si è presentato solo davanti a Bernardoni e la sua conclusione dopo essere passata tra le gambe del portiere è finita sul fondo.

47' Tris della Spagna con Dani Olmo: azione bellissima delle Furie Rosse

Azione spettacolare delle Furie Rosse con Oyarzabal e Fabian Ruiz che apparecchiano per Dani Olmo: l'esterno offensivo trafigge per la terza volta Bernardoni e mette quasi in ghiaccio il pass per la finale.

46' Si riparte: nessun cambio per Spagna e Francia

Nessun cambio per Spagna e Francia. Via al secondo tempo.

Tutti negli spogliatoi Intervallo: Spagna avanti 2-1 sulla Francia

Dopo aver subito il goal dello svantaggio con Mateta la Spagna ha imposto il suo gioco e ha ribaltato il risultato con Roca e Oyarzabal. La squadra di De la Fuente merita il vantaggio perché tolti pochi minuti subito dopo la rete subita ha dominato in lungo e in largo per tutta la frazione.

50' Spagna in vantaggio: Oyarzabal su rigore porta il risultato sul 2-1

Oyarzabal si procura e realizza il calcio di rigore che porta, meritatamente, in vantaggio la Spagna sulla Francia. Il calciatore della Real Sociedad ha spiazzato Bernardoni e si è portato a quota 2 realizzazioni nel torneo continentale.

44' Spagna vicina al raddoppio con Firpo: palla fuori di pochissimo

Il terzino spagnolo, dopo essere stato protagonista in negativo in occasione del rigore per la Francia, è uno dei migliori dei suo in fase offensiva ed è andato vicinissimo al goal con un diagonale che è terminato di poco alla sinistra di Bernardoni.

28' Pareggio della Spagna: Marc Roca!

La formazione spagnola ha trovato il punto del pareggio con Marc Roca che ha calciato due volte verso la porta dopo una dormita della difesa della Francia su azione d'angolo: il centrocampista si è visto respingere il primo tiro da Bernardoni ma sulla seconda conclusione il portiere transalpino non ha potuto nulla.

19' Sivera salva la Spagna: Francia vicina al raddoppio

La selezione francese è andata vicinissima al raddoppio con Reine-Adelaide ma Sivera è stato provvidenziale in uscita e ha salvato la Spagna.

16' Mateta porta in vantaggio la Francia: 1-0 a Reggio Emilia

Jean-Philppe Mateta ha portato in vantaggio la Francia su calcio di rigore concesso dal bulgaro Kabokov  per fallo da rigore di su Reinè-Adélaide. L'attaccante transalpino ha spiazzato Sivera con un tocco morbido e preciso.

1' La semifinale tra Spagna e Francia è iniziata: via!

L'arbitro Georgi Kabakov ha dato il via alla sfida tra Spagna e Francia al Mapei Stadium di Reggio Emilia.

Le scelte Le formazioni ufficiali di Spagna-Francia

Le formazioni ufficiali di Spagna-Francia:

SPAGNA: Sivera; Aguirregabiria, Vallejo, Nunez, Junior Firpo; Fabian Ruiz, Roca; Olmo, Ceballos, Fornals; Ooyarzabal.

FRANCIA: Bernardoni; Dagba, Konaté, Upamecano, Ballo-Touré; Guendouzi, Tousart, Aouar; Ikoné, Mateta, Reine-Adélaide.

95' Germania prima finalista dell’Europeo Under 21: battuta la Romania per 4-2

La squadra tedesca ha battuto la Romania per 4-2 allo stadio Renato Dall’Ara di Bologna grazie alle doppiette di Amiri e Luca Waldschimdt e ha staccato il pass per la finale di domenica 30 giugno a Udine. Non sono bastati goal di Puscas alla squadra di Radoi che, però, si è confermata la sorpresa del torneo con un primo tempo strepitoso.

94' La Germania infila il poker con Amiri: Romania ko

Espulso Paşcanu per fallo da ultimo uomo su Nmecha e Amiri fissa il risultato sul 4-2 con un grande calcio di punizione dal limite che beffa Radu sul suo palo. Gara chiusa.

90' Waldschimdt fa secco Radu su punizione: 3-2 per la Germania

Da un calcio di punizione dal limite nasce la rete del 3-2 tedesco con Lucas Waldschimdt che ha freddato Radu con un tiro che si è infilato tra la barriera, ha toccato il palo e si è infilato in rete. Doppietta per il numero 10 della Germania.

85' Errori clamorosi di Waldschimdt e Nmecha: Germania sprecona

I due terminali offensivi tedeschi, Waldschimdt e Nmecha, si sono resi protagonisti di errori clamorosi da pochi passi: Germania vicina alla rete decisiva, trema ma si salva la Romania.

51' Rigore per la Germania: Waldschimdt fa 2-2

Hagi commette un fallo ingenuo su Dahoud in area e l'arbitro Grinfedl non può che concedere il calcio di rigore per la Germania: Luca Waldschimdt ha battuto Radu con un tiro non irresistibile che il portiere del Genoa ha deviato ma non è riuscito a togliere dallo specchio della porta. Il numero 10 è il primo calciatore tedesco a segnare 5 reti consecutive in un Europeo Under 21: eguagliato Alvaro Morata, che era riuscito a a conseguire questo record nel 2013.

46' Si riparte: via al secondo tempo tra Germania e Romania

Nessun cambio per Germania e Romania: via al secondo tempo a Bologna.

Fine primo tempo Intervallo: Romania in vantaggio 2-1 sulla Germania

49' Mircolo di Nubel su Puscas: Romania vicina al tris

Sempre pericolosissimo George Puscas, che ha raccolto un cross dalla sinistra di Stefan e di testa ha indirizzato in maniera perfetta verso la porta avversaria: tra il centravanti rumeno e il goal c'è però Nubel che compie un intervento prodigioso e salva i suoi dalla terza rete.

44' Romania in vantaggio sulla Germania: doppietta di Puscas

Il centravanti della Romania ha infilato la seconda rete di giornata con un bel colpo di testa che ha lasciato di sasso Nubel. Bello l'assist di Ivan dalla sinistra: l'esterno ha temporeggiato e poi ha messo in area un pallone davvero invitante per Puscas che ha preso il tempo a Baumgartl e ha messo a segno la sua personale doppietta. Grande giocata a centrocampo di Hagi, vero ispiratore della manovra della squadra di Radoi.

30' Altro cooling break a Bologna: il secondo della prima frazione

Secondo cooling break al Dall'Ara nei primi 45′ della semifinale tra Germania e Romania: a Bologna fa molto caldo e l'arbitro Grinfeld fa bene a preservare lo stato fisico dei calciatori.

26' Pareggio della Romania: Puscas su rigore dopo il VAR

Baumgartl commette un fallo su Hagi e sul prosieguo dell'azione George Puscas colpisce il palo ma Grinfeld viene avvertito dal VAR e va a rivedere l'azione: dopo la review il fischietto israeliano ha concesso il penalty che l'ex punta di Inter e Benevento ha realizzato freddamente. Nubel tocca ma non può fermare la conclusione.

21' Germania in vantaggio: Amiri ci prova dal limite, Radu è fuori posizione

L'uomo che ha sostituito Richter e che poco aveva fatto fino a questo momento ha preso palla a metà campo, ha condotto bene l'azione e arrivato al limite ha calciato verso la porta: sul tiro di Amiri il portier e rumeno, Radu, non è sembrato irresistibile visto che la palla è centrale ma l'estremo difensore del Genoa è stato poco pronto ad andare a terra.

17' Cooling Break al Dall’Ara: fa molto caldo a Bologna

L'arbitro israeliano Grinfeld ha permesso alle due squadre di dissetarsi dopo pochi minuti dall'inizio: a Bologna fa molto caldo e le due squadre potrebbero risentirne a lungo andare. Non sarebbe così strano vederne due per tempo e non uno.

1' La gara tra Germania e Romania è iniziata: via!

L'arbitro Orel Grinfeld ha dato il via alla sfida del Dall'Ara tra Germania e Romania.

Così in campo Le formazioni ufficiali di Germania-Romania: Richter non c’è, gioca Amiri

Le formazioni ufficiali scelte da Kuntz e Radoi:

GERMANIA (4-2-3-1): Nubel; Klostermann, Baumgartl, Tah, Mittelstadt; Neuhaus, Eggestein, Oztunali, Dahoud; Waldschmidt, Amiri.

ROMANIA (4-2-3-1): Radu; Manea, Nedelcearu, Pascanu, Stefan; Baluta, Caicaldau; Man, Hagi, Ivan; Puscas.

Le stelle Ceballos, Waldschmidt, Hagi e Ikoné: chi andrà in finale?

Le stelle più splendenti dell'Europeo Under 21 sono Dani Ceballos, Lucas Waldschmidt, Ianis Hagi e Jonathan Ikoné: chi sarà decisivo per l'approdo in finale della sua nazionale?

Chi andrà in finale? Le semifinali dell’Europeo Under 21: Germania-Romania e Spagna-Francia

Siamo arrivati al penultimo atto dell'Europeo Under 21 del 2019 che si sta disputando in Italia: le semifinali del torneo giovanile continentale per eccellenza vedranno affrontarsi Germania-Romania alle ore 18:00 a Bologna e Spagna-Francia alle 21:00 a Reggio Emilia. Le vincenti si contenderanno il titolo domenica sera alla 20:45 al Dacia Stadium di Udine.

La prima sfida vedrà la compagine tedesca, campione in carica, affrontare la sorpresa Romania: qualche dubbio di formazione per Kuntz, che dovrà fare a meno di Henrichs e restano in dubbio il capitano Tah e la punta Richter; mentre Radoi vorrebbe centrare la prima storica finale per la compagine rumena e si affida alla coppia Hagi-Puscas.

Nella seconda sfida la Spagna è lanciatissima verso la finale dopo la partenza falsa contro l'Italia: De la Fuente sta cercando in tutti i modi di recuperare Oyarzabal ma se il numero 11 della Rojita non dovesse farcela sarebbe chiamato in causa Mayoral. Thuram e Dembélé sono i dubbi maggiori per Ripoli ma entrambi dovrebbero esser in campo al Mapei Stadium.