Fischio finale I risultati della 30a giornata di Serie A

Fischio finale per le partite della 30a giornata di Serie A. Spicca la vittoria dell'Inter, 4-0 sul Genoa. Protagonista di Icardi con una rete dal dischetto. Successo pesante in chiave salvezza della Spal sulla Lazio che frena la sua corsa Champions. I risultati:

19.00 – Empoli-Napoli 2-1

21.00 – Frosinone-Parma 3-2

21.00 – Genoa-Inter 0-4

21.00 – Roma-Fiorentina 2-2

21.00 – SPAL-Lazio 1-0

21.00 – Torino-Sampdoria 2-1

Rete decisiva Gol di Ciofani, Frosinone-Parma 3-2

Rigore perfetto di Ciofani. Pallone nel sette e festa grande per la squadra di casa. Si gioca ancora ma dopo 15′ di recupero arriva il fischio finale!

100' Situazione surreale a Frosinone, gioco fermo da diversi minuti per controllo Var

Situazione surreale a Frosinone. Gioco fermo da 6′. L'arbitro ha concesso un rigore per fallo di Gobbi su Paganini. Si attendono novità dalla sala Var che sta controllando una presunta posizione irregolare. Al 103′ arriva la conferma del calcio di rigore

Rete doriana Gabbiadini accorcia le distanze, Torino-Sampdoria 2-1

La Sampdoria accorcia le distanze con Gabbiadini. L'attaccante realizza il suo 4° gol in blucerchiato con un rasoterra che s'insacca all'angolino. Finale bollente per un match che sembrava chiuso

Gol Estense Rigore concesso con il Var, Petagna porta in vantaggio la Spal contro l’Inter

La Spal sblocca il risultato all'89' con un calcio di rigore di Petagna. L'arbitro prima aveva ammonito per simulazione Cionek dopo un contatto con Patric, poi ha deciso di rivedere le immagini sul monitor a bordo campo. Cambio di programma: penalty e rimosso il giallo per il polacco. Dal dischetto rete di Petagna

Poker Genoa-Inter 0-4, doppietta per Gagliardini. Gol concesso con la Goal Line Technology

Dopo l'uscita di Icardi che ha lasciato il posto a Keita, Gagliardini ha realizzato la sua personale doppietta. Bel colpo di testa del centrocampista e parata di Radu. Il portiere però ribatte la sfera quando è già entrata. Il direttore di gara concede la rete con la Goal Line Technology

Bis gialloblu Frosinone-Parma 2-2, gol di Ceravolo su rigore

Il Parma riesce nuovamente a pareggiare in casa del Frosinone. A segno Ceravolo direttamente su calcio di rigore. Un penalty concesso per un ingenuo fallo di Sammarco su Siligardi. Tutto da rifare per la squadra di casa

Pareggio Gran gol di Perotti, Roma-Fiorentina 2-2

Gran gol di Perotti e la Roma raggiunge il pareggio. Una rasoiata quella dell'argentino che non lascia scampo a Lafont. Esplode l'Olimpico che torna ad incitare i giallorossi. De Rossi dalla panchina sprona i suoi

Tris nerazzurro Assist di Icardi e gol di Perisic, Genoa-Inter 0-3

Icardi serve alla perfezione Perisic che cala il tris mettendo ko un Genoa in difficoltà. Pace fatta tra i due che dopo la rete si abbracciando. Festa grande per la formazione nerazzurra

1-2 Fiorentina avanti con il gol dell’ex Gerson che non esulta

La Fiorentina si riporta in vantaggio con Gerson! L'ex giallorosso conclude dalla distanza e trova la deviazione di Juan Jesus che batte il suo portiere. Il brasiliano non esulta per rispetto nei confronti del suo passato. Controllo con il Var per il direttore di gara per un tocco di Benassi (con il fianco)

Si riparte Inizia il secondo tempo

Squadre in campo per il secondo tempo. Dopo le emozioni del primo tempo, lecito aspettarsi ulteriori gol ed episodi degni di nota. Si riparte

Intervallo Fine primo tempo, i risultati delle partite

Si chiude il primo tempo di tutti i match. Spicca la vittoria dell'Inter sul campo del Genoa con le reti di Gagliardini e Icardi. Torino avanti sulla Samp grazie ad una doppietta di Belotti. 1-1 tra Roma e Fiorentina, con Spal e Lazio per ora senza gol. I risultati:

Empoli-Napoli 2-1 (ore 19)
Frosinone-Parma 2-1
Genoa-Inter 0-2
Roma-Fiorentina 1-1
SPAL-Lazio 0-0
Torino-Sampdoria 2-0

Bis granata Il Torino raddoppia, ancora con Belotti

Belotti non sbaglia e raddoppia contro la Samp! Dopo aver protestato a lungo per un rigore non concesso per una trattenuta di Andersen (l'arbitro ha deciso di far proseguire dopo consulto con il monitor del Var), è arrivato il bis del Gallo con un esterno preciso a spedire la sfera sotto la traversa. 9° gol in 10 partite contro i blucerchiati per il bomber

Bis ciociaro Il Frosinone si riporta avanti con il Parma, gol di Valzania

Il Frosinone si riporta in vantaggio contro il Parma con Valzania. Gran tiro del centrocampista che batte ancora l'estremo difensore avversario dopo che Pinamonti aveva centrato la traversa.

Raddoppio Icardi segna su rigore e viene abbracciato da tutti i compagni

Glaciale dal dischetto Mauro Icardi. Pallone da una parte e portiere dall'altra. 2-0 per la formazione ospite con l'ex capitano che riceve l'abbraccio di tutti i compagni di squadra. Il caso legato alla fascia fa ormai parte del passato. In precedenza, il numero 9 dell'Inter aveva anche colpito un palo da ottima posizione.

  •  Qual è stata l'ultima volta che l'argentino è andato a segno in Serie A? Bisogna tornare indietro nel tempo di quattro mesi. Il bomber nerazzurro aveva segnato, sempre su rigore, il 15 dicembre scorso nella sfida contro l'Udinese.

39' Romero stende Icardi, rigore e rosso per il difensore

Doppia tegola per il Genoa. Romero contrasta Icardi in maniera fallosa. Trattenuta galeotta del difensore nei confronti del suo connazionale che cade in area. Rigore e rosso per il centrale rossoblu. Il silent check del Var conferma la decisione arbitrale

Rete granata Torino-Sampdoria 1-0, gran gol di testa di Belotti

Il Torino sblocca il risultato contro la Samp grazie ad un bel gol di Belotti. Il centravanti con un gran colpo di testa ha superato Audero. Uno stacco sontuoso per il "Gallo" con il Torino che ha approfittato della momentanea assenza di Colley a bordo campo per le cure dopo un colpo ricevuto

Pareggio ducale Gol di Barillà: Frosinone-Parma 1-1

Il Parma raggiunge il pareggio con Barillà. Conclusione di Gagliolo e deviazione fortunata del centrocampista che batte l'estremo difensore dei ciociari. L'arbitro aveva annullato inizialmente la rete risultata poi regolare

21' Icardi si divora il gol del raddoppio e colpisce il palo

Che palla gol fallita dall'Inter. Icardi tutto solo si presenta a tu per tu con Radu. Conclusione potente ma imprecisa dell'argentino che finisce sul palo. Grande rammarico per un'occasione d'oro gettata alle ortiche

Rete nerazzurra Gol di Gagliardini, Inter avanti contro il Genoa

Bella azione dell'Inter in ripartenza con Asamoah che dalla sinistra mette un gran cross a centro area dove Icardi e Perisic lasciano passare la sfera. Arriva Gagliardini e batte Radu per il vantaggio nerazzurro

Rete giallorossa Pareggio lampo della Roma contro la Fiorentina, gol di Zaniolo

La Roma pareggia subito a Firenze grazie a Zaniolo. Bella deviazione aerea in anticipo del giovane talento che sorprende Lafont. Il pallone dopo aver colpito il palo finisce in rete. Zaniolo sprona il pubblico ad incoraggiare i giallorossi

Rete viola La Fiorentina passa in vantaggio contro la Roma, gol di Pezzella e dedica per Astori

La Fiorentina sblocca il match contro la Roma grazie a Pezzella. Il difensore porta avanti la formazione ospite ed esulta con bacio alla fascia di capitano dedicata ad Astori, con tanto di gesto da "capitano"

Rete ciociara Frosinone-Parma 1-0, gol di Pinamonti

Il Frosinone sblocca il risultato contro il Parma con Pinamonti! Bella girata del giovane attaccante che sfrutta un cross di Valzania per portare avanti i ciociari

03 aprile 21:01 Fischio d’inizio su tutti i campi

Iniziano le gare della serata. Tutto pronto sui 5 campi dei match serali della 30a giornata. Occhi puntati soprattutto a Genova per il ritorno in campo di Mauro Icardi. Per l'argentino cenno d'intesa con i compagni e foto di rito

Game over L’Empoli batte il Napoli 2-1

Battuta d’arresto per il Napoli sul campo dell’Empoli. Un gol di Di Lorenzo dopo il botta e risposta Farias-Zielinski, regala 3 punti fondamentali in chiave salvezza per i toscani. Gli azzurri restano a meno 18 dalla Juventus capolista

75' Meret nega il gol a Farias. Entra Verdi

Grande intervento di Meret che è super in uscita a chiudere lo specchio della porta per Farias lanciato alla perfezione da Traoré. Nel frattempo cambio nel Napoli: entra Simone Verdi al posto di Malcuit

63' Zielinksi ad un passo dalla doppietta, il Napoli spinge

Occasione per il Napoli ad un passo dal pareggio. Zielinski da posizione defilata scarica un sinistro potente, con il pallone che esce di pochissimo alla sinistra della porta di Provedel. Brivido per i tifosi di casa. Risposta dei toscani con Maietta protagonista di una bella azione individuale con un tiro troppo alto

58' Doppio cambio Napoli: entrano Mertens e Ruiz per Ounas e Younes

Ancelotti cambia due uomini per provare a recuperare il risultato. Entrano Fabian Ruiz e Mertens al posto di Younes e Ounas protagonisti di una prova non esaltante

Raddoppio Gol di Di Lorenzo, Empoli-Napoli 2-1

Di Lorenzo riporta avanti l'Empoli. L'esterno sugli sviluppi di un corner (nato da un intervento non perfetto del portiere del Napoli) anticipa tutti sul primo palo e batte Meret che questa volta non riesce ad opporsi. I padroni di casa si ritrovano avanti.

47' Simulazione di Milik, giallo. Meret attento su Pajac

Milik protagonista di un tuffo in area di rigore che gli costa il giallo per simulazione. Sul ribaltamento di fronte, Pajac da posizione defilata tenta il tiro sul primo palo e trova la risposta di Meret, attento. Poco dopo giallo anche per Traoré per un'entrataccia su Mario Rui

Si riparte Inizia il secondo tempo

Tutto pronto per il secondo tempo di Empoli-Napoli. Non ci sono cambi nelle due squadre che ripartono dagli stessi giocatori che hanno chiuso la prima frazione. Si riparte

Così in campo Le formazioni ufficiali delle partite delle 21: c’è Icardi nell’Inter

Nelle formazioni ufficiali delle partite delle 21, spicca la presenza annunciata di Mauro Icardi. L’argentino dopo quasi due mesi torna in campo con i nerazzurri. Alle sue spalle il trio Politano, Nainggolan e Perisic con il quale la presunta frattura sembra ormai ricomposta.

Le formazioni ufficiali di Genoa-Inter

Genoa (4-4-2) Radu, Pedro Pereira, Romero, Zukanovic, Pezzella, Lerager, Radovanovic, Rolon, Sturaro, Kouame, Sanabria
Inter (4-2-3-1) Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Asamoah; Gagliardini, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi

Le formazioni ufficiali di Roma-Fiorentina

Roma (4-3-3): Mirante; Santon, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi, Zaniolo; Kluivert, Dzeko, Perotti.
Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Dabo; Gerson; Muriel, Simeone.

Le formazioni ufficiali di Spal-Lazio

Spal (3-5-2): Viviano; Regini Vicari Cionek; Lazzari, Murgia, Missiroli, Kurtic, Fares; Floccari, Petagna.
Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Patric, Acerbi, Bastos; Marusic, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa; Immobile

Le formazioni ufficiali di Frosinone-Parma

Frosinone (4-4-2): Sportiello; Salamon, Capuano, Paganini, Valzania, Sammarco, Brighenti, Trotta, Beghetto, Ciano, Pinamonti.
Parma (4-3-3): Sepe; Gazzola, Iacoponi, Sierralta, Gagliolo; Kucka, Scozzarella, Barillà; Siligardi, Schiappacasse, Sprocati.

Le formazioni di Torino-Sampdoria

Torino (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; DeSilvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi; Berenguer, Meite; Belotti
Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Andersen, Colley, Murru; Praet, Vieira, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Gabbiadini

Intervallo Fine primo tempo: Empoli-Napoli 1-1

Si chiude un bel primo tempo. Padroni di casa avanti con un gol fortunato di Zielinski, e raggiunti nel finale proprio da una super rete del polacco. I padroni di casa hanno perso per infortunio Krunic

47' Ounas vicino al vantaggio

Ounas vicino al gol del 2-1. L'attaccante stoppa e conclude di destro da ottima posizione. La sfera esce ma non di molto alla destra di Provedel

Rete dell'ex Gran gol di Zielinski, pareggio del Napoli

Il Napoli pareggia con un grandissimo gol di Zielinski. Il polacco dalla distanza prende la mira e con un siluro trova la rete beffando Provedel La giocata del campione regala l'1-1 agli ospiti. Zielinski che è un ex della gara non esulta per rispetto dei suoi ex tifosi.

40' Krunic non ce la fa, entra Brighi

Krunic alza bandiera bianca. Il centrocampista accusa troppo dolore e lascia il campo a Brighi. Applausi per il calciatore sostituito protagonista di una buona gara.

38' Super parata di Meret su Caputo

Meret salva il Napoli. Grande uscita del portiere che dice no ad una deviazione quasi a botta sicura di Caputo. Un rigore in movimento quello fallito dal bomber di casa. Grandi meriti dell'estremo difensore azzurro.

35' Problemi fisici per Krunic, prova a stringere i denti

Problema muscolare per Krunic che resta a terra dolorante per un minuto. Il centrocampista prova comunque a stringere i denti e proseguire il suo match. Si scalda Brighi pronto a subentrare all'occorrenza

33' Cartellino giallo per Koulibaly

Koulibaly costretto a fermare con le cattive Krunic. Inevitabile il giallo per il centrale difensivo del Napoli, primo ammonito della partita.

Vantaggio toscano Farias tira, Zielinski devia con la mano e batte Meret: Empoli-Napoli 1-0

L'Empoli a sorpresa passa in vantaggio. Tiro senza pretese di Farias dalla sinistra, che con una deviazione addirittura di mano di Zielinski si trasforma in una traiettoria beffarda per Meret. Padroni di casa avanti

22' Palla gol per Milik, Provedel attento

Altra occasione per il Napoli. Pennellata dalla sinistra di Mario Rui che pesca in area piccola Milik. Il polacco riesce a deviare tra due difensori avversari. Provedel con un gran riflesso blocca la sfera. Poco dopo Krunic invece di calciare in porta tenta un improbabile cross morbido che non trova compagni

19' Occasione per Younes, che tenta l’eurogol

Ritmi non altissimi in questo avvio di partita. Ci prova Younes che dalla sinistra, dopo una bella ripartenza, prova il tiro a giro sul palo lontano. L'idea è buona ma la sfera esce di parecchio. Napoli che prova ad aumentare i giri. L'Empoli risponde con un cross dalla sinistra per Farias che in scivolata anticipa Koulibaly ma non trova la porta.

7' Il primo tiro in porta è di Zielinski

La prima conclusione in porta del match è di Zielinski. Il polacco prova a sfruttare lo spazio concessogli con un tiro da fuori area. Pallone centrale, bloccato da Provedel. La risposta empolese arriva con Caputo murato da un super intervento di Koulibaly. Ritmi non altissimi in questo avvio di gara

Si parte Inizia Empoli-Napoli, ospiti in maglia grigia

Tutto pronto al Castellani per la sfida tra Empoli e Napoli che apre la serata del 30° turno infrasettimanale della Serie A. Padroni di casa in maglia azzurra, mentre gli ospiti indossano una maglia grigia con richiami al biancoazzurro sui bordi delle maniche. Archiviate le formalità di rito, si può partire. Inizia Empoli-Napoli

Così in campo Napoli-Empoli, le formazioni ufficiali. Ci sono Luperto e Ounas

Diverse novità nel Napoli, che schiera Luperto in difesa al fianco di Koulibaly. Sulle corsie spazio a Callejon e Younes con Zielinski dirottato al centro in coppia con Allan. In avanti chance per Ounas al fianco di Milik. Panchina per l'acciaccato Mertens e Fabian Ruiz. Nei padroni di casa confermata la presenza di Pajac, con Krunic, Bennacer, Traoré e Di Lorenzo. In avanti tandem Caputo-Farias

Diretta tv e streaming Dove vedere in tv e streaming le partite di Serie A di oggi mercoledì 3 aprile

Dove vedere in tv le partite del mercoledì del turno infrasettimanale valido per la 30a giornata di Serie A. Saranno DAZN e Sky a dividersi i match con 3 gare sulla piattaforma streaming (tra cui spiccano Empoli-Napoli e Genoa-Inter) e altrettante sull’emittente satellitare. Questo il programma

Dove vedere in tv le partite di Serie A del 3 aprile

19.00 – Empoli-Napoli – DAZN

21.00 – Frosinone-Parma – DAZN

21.00 – Genoa-Inter – DAZN

21.00 – Roma-Fiorentina – Sky Sport 1 (canale 201), Sky Sport 252

21.00 – SPAL-Lazio – Sky Sport Serie A (canale 254), Sky Sport 254

21.00 – Torino-Sampdoria – Sky Sport 253

Le gare Il programma delle partite del mercoledì della 30a di Serie A. Risultati e classifica

Dopo gli anticipi del venerdì che hanno visto il Milan pareggiare al Meazza contro l’Udinese e la Juventus espugnare il Cagliari, è tutto pronto per le partite del mercoledì del turno infrasettimanale della 30a giornata di Serie A. Si parte alle 19 con il Napoli impegnato ad Empoli. Gli azzurri devono rispondere ai bianconeri, e riportarsi a meno 15, allungando momentaneamente a più 13 sulla terza della classe Inter. I nerazzurri sul campo del Genoa ritrovano Icardi e dopo il ko interno con la Lazio, possono con un successo allungare sul Milan 4°. Occasione d’oro anche per la Lazio che, in attesa del confronto diretto con i rossoneri può portarsi a meno uno dalla formazione di Gattuso con un match da recuperare. Stesso discorso per la Roma che dovrà rialzarsi dopo due ko consecutivi, contro la Fiorentina. A chiudere il programma Frosinone-Parma e Torino-Sampdoria.