Un'ondata di freddo sta affliggendo l'Argentina e oltre ai tanti club che hanno aderito alle iniziativa di solidarietà per aiutare le persone senzatetto anche Lionel Messi ha provato a dare il suo aiuto a chi non vive un momento facile nella sua vita. Il fuoriclasse della Seleccìon è proprietario di un ristorante a Rosario che si chiama VIP e ha deciso di offrire gratuitamente dallo scorso venerdì sera, e per i prossimi quindici giorni, un pasto caldo per le persone che hanno bisogno. Il Bar VIP Rosario, che si trova a due isolati dal famoso Monumento Nacional de la Bandera, è servito anche come rifugio per i senzatetto in alcune notti in cui si sono registrate temperature sotto lo zero.

Il manager del VIP, Ariel Almada, ha dichiarato: "Abbiamo inserito anche un caffè, una bibita e, per alcuni, un bicchiere di vino. Si sono avvicinate persone grandi di età, che si sono comportate con rispetto. Andremo avanti con questa idea per 15 giorni, tutti i giorni, dalle 19 alle 21". Per rendere nota questa iniziativa sono stati affissi dei manifesti davanti alle porte del VIP che si affacciano sulla calle Rioja. Intanto la stella argentina è arrivata sabato notte all'aeroporto di Rosario in un aereo privato con i suoi compagni Ángel Di María, Giovani Lo Celso e Franco Armani, dopo aver partecipato alla Copa América 2019 e aver raggiunto il terzo posto con la Seleccìon.

Il River Plate ha aperto lo stadio ai senzatetto

Qualche giorno fa avevamo messo in risalto l'iniziativa del River Plate, che è corso in aiuto dei senzatetto in collaborazione con l’associazione Red Solidaria. Il club argentino ha deciso di aprire le porte dello stadio Monumental a chi nei gironi più freddi dell'anno è costretto a dormire per strada. presso l'impianto dei Millonarios sono arrivate centinaia di coperte, cappotti e abiti invernali da distribuire tra le persone che non hanno una dimora nella città di Buenos Aires e dintorni.