inter torneo di viareggio

L'Inter di Fulvio Pea, battendo in finale la Fiorentina di Renato Buso con un secco 2 a 0 si è candidata regina del Torneo di Viareggio 2011, mettendo in bacheca così il sesto titolo "carnevalesco" e succedendo nell'albo d'oro alla Juventus vincitrice delle ultime due edizioni.

Allo Stadio Armando Picchi di Livorno il grande protagonista della finale Inter-Fiorentina è stato sopratutto lui, Simone Dell'Agnello, livornese doc che con una doppietta ha condannato i viola, reglando una gioia enorme ai tifosi nerazzurri, pronti a festeggiare l'ennesimo "titulo" del biennio. Il gioiellino interista ha sbloccato il match dopo soli 4 minuti mettendo già in discesa la gara per i suoi, dopodichè ha raddoppiato su calcio di rigore nel secondo tempo, mettendo in cassaforte il risultato. Grande protagonista del match anche il portiere Bardi che ha più volte chiuso la porta alle iniziative viola.

Il tabellino:

Fiorentina (4-3-3): 1 Seculin; 2 Piccini, 24 Camporese, 5 Fatticcioni (Acosty), 3 Romiti; 21 Salifu (Seferovic), 4 Agyei, 8 Taddei; 11 Matos (Masi), 9 Iemmello, 10 Carraro. A disposizione: 12 Miranda Santos, 13 Bagnai, 14 Biondi, 15 Bittante, 16 Panatti,  19 Grifoni. Allenatore: Buso.

Inter (4-3-3): 1 Bardi; 8 Natalino, 2 Benedetti, 6 Kysela, 3 Biraghi; 16 Romanò (Carlsen), 10 Crisetig, 13 Jirasek; 4 Faraoni, 20 Dell'Agnello, 18 Alibec. A disposizione: 21 Gallinetta, 5 Galimberti, 7 Mannini, 14 Knassmullner,17 Spendlhofer, 19 Bessa, 22 Lussardi, 23 Tallo. Allenatore: Pea.

Arbitro: Rizzoli

Ammoniti: Faraoni (I), Alibec (F), Agiey(F)