L’Inter cambia sede e si trasferisce nel distretto dell’Innovazione a Porta Nuova. All’interno del building ‘The Corner’ di proprietà del Gruppo Generali, il club nerazzurro avrà cinque piani che saranno completati da una terrazza panoramica, si vede anche lo stadio di San Siro. Ma le novità non sono finite qui. Perché sta per prendere il via il progetto di ristrutturazione del centro tecnico di Appiano Gentile.

La nuova sede sociale dell’Inter

Dunque i nerazzurri cambiano sede e passano in quella di proprietà del Gruppo Generali, una sede che: “rispecchia l’ambizione e la visione futura del club”. Una sede magnifica. Cinque piani completati da una terrazza panoramica con un panorama che va dalla Madonnina, simbolo della città di Milano, allo stadio di San Siro. La sede è stata progettata da Degw e Fud, brand del Gruppo Lombardini 22:

Gli spazi sono caratterizzati da un'attenta opera di identità visiva che vede il brand nerazzurro ricoprire un ruolo centrale insieme ai grandi campioni della storia del club e all’internazionalità dei colori nerazzurri. Il risultato finale è uno spazio in cui le aree delle diverse postazioni lavoro si accompagnano a zone create per la condivisione e la collaborazione.

La stanza dei trofei

Il nono piano di questa magnifica struttura sarà dedicato all’accoglienza degli ospiti e anche a tanti eventi. Su quel piano ci sarà anche una sala media multifunzione, l’area Inter Heritage e una Trophy Room, completamente rinnovata, con un’installazione multimediale che racconterà i momenti più belli della storia dell’Inter.

La ristrutturazione di Appiano Gentile

L’Inter adesso si concentrerà sul progetto di ristrutturazione per il Suning Training Center di Appiano Gentile. Il club nerazzurro fa sapere che quando i lavori saranno terminanti: “il club si doterà di una struttura d’élite in grado di fornire alla squadra tutto il supporto necessario per elevare la performance sportiva”.