La risposta europea ai milioni della Cina? Arriva dalla Francia. La Ligue 1 in questa sessione di calciomercato appena archiviata ha fatto registrare numeri da record sul fronte degli investimenti. I club del massimo campionato transalpino, anche grazie agli stravolgimenti societari legati all’arrivo di nuovi capitali dall’estero hanno investito sul mercato 165.4 milioni di euro. Un vero e proprio record per la Ligue 1 che si è confermato il torneo più spendaccione dunque a gennaio tra i top 4 campionati europei. Un esborso super se si considera che nella scorsa stagione, in Francia sono stati spesi appena 27.9 milioni di euro. Un bel salto dunque che alla luce delle cessioni, per circa 30 milioni, comporta un segno meno sugli affari di 135 milioni.

Guedes trasferitosi dal Benfica al Psg per 30 milioni di euro
in foto: Guedes trasferitosi dal Benfica al Psg per 30 milioni di euro

A fare i conti in tasca ai club della Ligue 1, ci ha pensato L’Equipe. L’affare più costoso è stato quello legato a Julian Draxler: il Paris Saint Germain reduce da una prima parte di stagione deludente ha deciso di investire sul mercato anche per rimediare agli errori di agosto. Gli innesti di Jesé (ceduto al Las Palmas) e Krychowiak non hanno portato i frutti sperati, allora ecco che gli uomini mercato dei Bleus hanno puntato sul campione del mondo tedesco, e sul gioiellino del Benfica Guedes per 30 milioni.

Il Marsiglia della nuova proprietà a stelle e strisce vuole una seconda parte di stagione in crescendo per puntare al titolo poi nel prossimo campionato. Ecco allora che per accontentare Rudi Garcia sono stati investiti 30 milioni per liberare Payet dal West Ham, oltre a Evra (a zero dalla Juve) e Sanson costato 9 milioni. L’altro colpaccio della Ligue 1 è stato quello del Lione che ha approfittato subito dell’ingresso nella società rossoblu degli azionisti cinesi, investendo 18 milioni per Depay, in uscita dal Manchester United. Non poteva restare a guardare anche il sorprendente Monaco che condivide con il Nizza la vetta della Ligue 1. 12 i milioni spesi per Jorge e Antonucci, mentre il Lilla ha puntellato la rosa con diversi acquisti culminati nell’affare El Ghazi da 8 milioni con l?Ajax e quello legato a Kishna arrivato in prestito dalla Lazio.