Matthijs de Ligt e la Juventus sono promessi sposi. Non sembrano esserci più dubbi sul futuro del giovane difensore olandese destinato a diventare un nuovo calciatore bianconero. Le ultimissime notizie di calciomercato sulla trattativa raccontano del raggiungimento dell'accordo totale tra la Juve e l'Ajax. A confermare che il colpo de Ligt è imminente per la Vecchia Signora ci ha pensato il direttore degli affari sportivi del club olandese, Marc Overmars che ha dichiarato: "Siamo in fase di chiusura"

De Ligt alla Juventus, il ds dell'Ajax Overmars conferma le ultime notizie di mercato sull'accordo

A che punto è la trattativa di mercato tra Juventus e Ajax per Matthijs De Ligt? Le notizie dell'ultim'ora raccontano che l'operazione è praticamente conclusa, con il calciatore olandese che già nelle prossime ore potrebbe muoversi alla volta di Torino per sostenere le visite mediche e poi firmare con il suo nuovo club. Al portale "ad.nl", Marc Overmars, direttore degli affari sportivi dell'Ajax ha confermato il tutto, facendo il punto su quelle che sono le ultime formalità: "Per il trasferimento di Matthijs De Ligt alla Juventus siamo in fase di chiusura. Attendiamo di ricevere le ultime garanzie bancarie, poi confermeremo l'operazione. Spero che la situazione si possa risolvere al più presto, sono fiducioso".

Juventus-De Ligt, le cifre dell'operazione con l'Ajax

Dunque è in arrivo la definitiva fumata bianca per il trasferimento di Matthijs De Ligt alla Juventus. Un'operazione che potrebbe essere ufficializzata a questo punto già nei prossimi giorni, dopo le visite mediche e la firma del giovane talento. Quest'ultimo già da tempo ha trovato l'accordo con la Vecchia Signora sulla base di un contratto quinquennale da 12 milioni di ingaggio, bonus compresi, a stagione (clausola rescissoria da 150 milioni di euro). L'ultimo ostacolo da superare era quello legate alle cifre della trattativa tra i due club: l'intesa è stata raggiunta sui 70 milioni, anche se si ragiona sulle modalità di pagamento.

L'allenatore dell'Ajax Ten Hag saluta de Ligt

Anche l'allenatore dell'Ajax Erik Ten Hag ha ormai preso atto della situazione, e dell'addio del suo gioiello de Ligt, dopo quello del "gemello" de Jong: "Sapevamo già da tempo che sarebbe successo. E se deve succedere è meglio che accada ora, così un posto diventa subito libero per gli altri ragazzi che lo riempiranno. La scorsa stagione grazie alla nostra filosofia di calcio e alla squadra, oltre che alle loro qualità, De Jong e De Ligt sono diventati così bravi da essere richiesti dalle migliori squadre europee. Hanno doti eccezionali. Quando abbiamo cominciato la scorsa stagione, De Jong non aveva mai giocato a centrocampo all'Ajax, poi sappiamo tutti com'è finita. Alla fine è diventato indispensabile per noi e per il calcio olandese, quindi perché non potrebbe accadere ad un altro giocatore quest'anno?”.