La Lazio per la settima volta ha vinto la Coppa Italia. La squadra di Inzaghi ha battuto per 2-0 l'Atalanta, gol di Milinkovic-Savic e Correa. Grazie a questo successo la Lazio, che nel mese di agosto disputerà la Supercoppa Italiana contro la Juventus, conquista anche la qualificazione diretta all'Europa League 2019-2020. Il successo della Lazio può cambiare il destino europeo di Milan, Roma e Torino.

Cosa dice il regolamento, chi va in Europa League

Le prime quattro della Serie A vanno tutte in Champions, dall'anno scorso non ci sono più i preliminari per le squadre del nostro campionato. All'Italia spettano tre posti in Europa League che vanno di diritto alla 5a classificata e alla vincitrice dell'Europa League. La 6a disputa i preliminari. Se la squadra che vince l'Europa League si piazza tra le prime sei allora la settima va in Europa, ma giocando i preliminari.

Chi giocherà l'Europa League 2019-2020 per l'Italia

Classifica alla mano pare difficile pensare che la Lazio possa chiudere il campionato tra le prime sei. Mancano due giornate, ci sono dunque sei punti a disposizione, e la squadra di Inzaghi ne ha quattro in meno di Milan e Roma, che sono al quinto e al sesto posto, in mezzo c'è il Torino. Se le squadre di Gattuso e Ranieri otterranno almeno un successo in queste ultime due partite toglieranno alla Lazio ogni chance di arrivare tra le prime sei.

Quale squadra di Serie A dovrà fare i preliminari di Europa League

Tutti vogliono giocare le coppe europee, ma ci sarà una squadra che sarà costretta a disputare i preliminari di Europa League, che iniziano già a fine luglio. In questo momento la squadra che sarebbe obbligata a disputarli sarebbe la Roma, che è sesta. E guardando al calendario si può davvero pensare che toccherà i giallorossi.

Calendario e squadre in lotta per l'Europa League

  • Atalanta (4° posto, 65 punti): Juventus (fuori casa), Sassuolo.
  • Milan (5° posto, 62 punti): Frosinone, Spal (fuori casa).
  • Roma (6° posto, 62 punti): Sassuolo (fuori casa), Parma.
  • Torino (7° posto, 60 punti): Empoli (fuori casa), Lazio.
  • Lazio (8° posto, 58 punti): Bologna, Torino (fuori casa)