Kucka passa dal Genoa al Milan a titolo definitivo
in foto: Kucka passa dal Genoa al Milan a titolo definitivo

Le ultimissime notizie di calciomercato del Milan raccontano dell'ennesimo colpo piazzato dai rossoneri in quest'ultima settimana prima dello stop alle trattative per la sessione estiva. Dopo Mario Balotelli arriva in rossonero (per 3 milioni di euro più bonus Juraj Kucka), 28enne centrale slovacco del Genoa giunto in Serie A nel 2011 dallo Sparta Praga. Un'operazione condotta sul filo di lana e che ha avuto un'accelerazione nelle ultime ore, complice la difficoltà di arrivare a Soriano della Sampdoria considerato prima scelta da Mihajlovic (lo allenato nella scorsa stagione sotto la Lanterna). Quali sono i termini dell'accordo? Si tratta di cessione definitiva con il calciatore che firma un contratto di tre anni con opzione per il quarto. "Io darò tutto quello che ho, voglio dimostrare di essere da Milan – ha ammesso nel suo primo giorno in rossonero -. La trattativa è stata molto veloce. Prime sensazioni? Bellissime. Ho sentito Antonelli, mi ha detto che è contento e che mi aspetta. Speriamo di arrivare in alto. Darò il massimo in ogni posizione, ovunque vorrà schierarmi il mister".

Dalle trattative in entrata a quelle in uscita, altro canale che vede il Milan molto attivo: dopo aver piazzato Paletta all'Atalanta di Reja (è il secondo difensore ingaggiato dopo Toloi dai brasiliani del San Paolo), c'era anche la posizione di Matri da valutare. Se la Lazio avesse superato i playoff di Champions League (i biancocelesti sono retrocessi in Europa League dopo la sconfitta per 3-0 col Leverkusen nel ritorno in Germania) allora l'ex juventino sarebbe stato il classico regalo per la Coppa da servire a Pioli. L'arrivo di Balotelli gli ha chiuso spazi sicché adesso l'attaccante è diretto al West Ham come rilanciato da Di Marzio. Contatti avviati e favoriti in qualche modo anche dal gradimento del giocatore al quale non dispiaceva l'idea di fare un'esperienza in Premier League.

Altre news dall'estero e riguardano Riccardo Montolivo: accostato alla Juventus nei giorni scorsi, adesso i riflettori su di lui di accendono dalla Francia. E' il Lione ad aver effettuato un sondaggio sul centrocampista rossonero che contro l'Empoli potrebbe finalmente debuttare come titolare. Quante possibilità ci sono che venga ceduto? Al momento sembrano davvero poche anche in virtù della sua presenza quale testimonial della terza maglia del Milan.