Come sta Sami Khedira? Arrivano buone notizie per il centrocampista tedesco costretto a concludere in anticipo la sua stagione a causa di un infortunio al ginocchio. Un problema fisico che lo ha costretto a sottoporsi ad un intervento di "pulizia" in patria. A fare il punto della situazione ci ha pensato la Juventus che ha evidenziato che tutto è andato per il meglio, con Khedira che ora potrà iniziare il percorso di riabilitazione.

Khedira, l'infortunio al ginocchio e l'operazione chirurgica

Sami Khedira è reduce da una stagione assai travagliata. Diversi infortuni, oltre ad un problema cardiaco, hanno impedito al centrocampista di scendere in campo con continuità. Nelle scorse settimane la Juventus ha annunciato la necessità del giocatore di fermarsi, saltando così il finale di stagione, per sottoporsi ad un intervento chirurgico al ginocchio destro. Il motivo? Eliminare il problema con un operazione di "pulizia", per tornare poi senza problemi nella prossima annata.

Quali sono le condizioni di Sami Khedira dopo l'intervento al ginocchio

Attraverso una nota la Juventus ha annunciato sui social l'esito dell'intervento chirurgico. Tutto è andato per il meglio per Sami Khedira: "Si è svolto oggi ad Augsburg, in Germania, l'intervento di ‘pulizia' per via artroscopica al ginocchio destro di Sami Khedira, centrocampista della Juventus. L'intervento, effettuato dal dottor Uli Boenisch, assistito dal responsabile sanitario bianconero dottor Claudio Rigo, è perfettamente riuscito e il giocatore potrà iniziare da subito le cure riabilitative".

Quale futuro per Sami Khedira alla Juventus

Appuntamento dunque alle prossima stagione per Sami Khedira che ora potrà sfruttare i prossimi mesi per recuperare la forma migliore in vista della sessione di preparazione estiva. Non sembrano esserci dubbi sulla permanenza dell'ex di Real e Stoccarda alla corte della Juventus anche alla luce del contratto fino al 2021. Nei mesi scorsi si era parlato di un possibile addio, ma il tutto potrebbe essere rimandato, con l'esperienza del mediano che potrebbe fare comodo alla formazione campione d'Italia