Ancora poche ore e il destino di Massimiliano Allegri alla Juventus sarà noto. Il vertice con il presidente Andrea Agnelli andrà in scena tra poche ore, dopodiché si capirà se la società bianconera proseguirà con il tecnico toscano o volterà pagina. Nel frattempo proprio il patron della Vecchia Signora in occasione di una cena-evento andata in scena a Stresa, avrebbe risposto così ad un tifoso: "Allegri? Resta, ma dipende da lui".

Agnelli-Allegri, l'indiscrezione sulla battuta del presidente sul futuro dell'allenatore

A poche ore dall'incontro tra Andrea Agnelli e Massimiliano Allegri, arriva un'indiscrezione da Stresa. Il patron della Juventus Agnelli è intervenuto con il direttore sportivo Fabio Paratici ad un evento nella cittadina sul Lago Maggiore. Nel corso della cena, il presidente stuzzicato sull'ormai imminente incontro con l'allenatore per decidere se proseguire o meno nel matrimonio in bianconero avrebbe risposto secondo Sky Sport con queste parole: "Allegri? Resta, ma dipende da lui". Parole che sembrano far trasparire la volontà di andare avanti con il mister toscano, ma anche che nulla è deciso. Molto potrebbe dipendere anche dalle richieste dello stesso tecnico.

Cosa succederà nell'incontro Agnelli-Allegri

Quello che è certo è che il momento della verità in casa Juventus è arrivato. Agnelli e Allegri s'incontreranno per capire se e come continuare insieme. Il tecnico ha un altro anno di contratto e potrebbe anche spingere per un rinnovo con possibile ritocco (nonostante le smentite del diretto interessato). Il tutto chiedendo anche maggiore potere decisionale sul mercato, e diversi giocatori (oltre a ipotetiche cessioni). Una serie di fattori che saranno analizzati dalla dirigenza che nel caso di mancato accordo dovrebbe dunque scatenare la caccia ad un sostituto. Se Conte sembra ad un passo dall'Inter (anche se le cose potrebbero cambiare in caso di chiamata di Agnelli), difficile arrivare al sogno Guardiola così come a Pochettino che scioglierà i dubbi dopo la Champions. Attenzione anche alla pista Deschamps, diventata calda nelle ultime ore.