L'Inter è vicinissima a un altro grandissimo colpo di mercato. I nerazzurri, secondo quanto riferisce Sky Sport, starebbero per chiudere la trattativa con il Manchester United per Alexis Sanchez. Marotta e Ausilio avrebbero già trovato l'accordo con il calciatore, nelle prossime ore l'agente del calciatore cercherà di trovare l'intesa con i Red Devils.

Alexis Sanchez verso l'Inter, le cifre della trattativa

Un anno e mezzo disastroso con i Red Devils per il giocatore cileno. Ma il suo valore assoluto non si discute affatto, la sua carriera parla da sola (prodezze con Udinese, Barcellona, Arsenal e nazionale cilena). L'Inter ha buoni rapporti con il Manchester United e prova a sfruttarli fino in fondo. Il problema principale sembra risolto. Alexis Sanchez guadagna 10 milioni di euro netti a stagione, ma i nerazzurri avrebbero convinto il giocatore, che pare disposto a rinunciare a qualche milione. Ora va trovato l'accordo con il Manchester, che vuole cedere l'attaccante ma a titolo definitivo. L'Inter propone invece la formula del prestito con diritto, o obbligo, di riscatto. Le sensazioni sono positive. Sanchez dovrebbe far coppia ancora con Lukaku e dovrebbe tornare a giocared nel 3-5-2, come ai tempi dell'Udinese.

Gli attaccanti nel mercato dell'Inter

Lukaku è stato preso, Dzeko invece è rimasto alla Roma (ha prolungato fino al 2022), Conte ha bisogno di almeno un attaccante. L'Inter ha virato su Alexis Sanchez, ma forse arriverà un'altra punta, in rosa oltre a Lukaku c'è solo Lautaro Martinez. Nelle ultime ore sono stati fatti con forza i nomi di Milik, gradito a Conte, che il Napoli vorrebbe inserire nella trattativa per Icardi, e soprattutto di Fernando Llorente, attaccante spagnolo che dopo aver trascinato il Tottenham in finale di Champions è rimasto senza squadra. Difficile invece pensare a Dybala all'Inter.