Negli scorsi mesi si è parlato a lungo del rinnovo di contratto di Milan Skriniar e a due giornate dalla fine della stagione 2018/2019 l'Inter ha comunicato che il difensore centrale slovacco ha prolungato la sua avventura in nerazzurro fino al 2023. La società meneghina ha comunicato l'accordo con una nota sul sito ufficiale e attraverso i suoi account social: Skriniar, arrivato all'Inter nell'estate del 2017 e che in questa stagione ha collezionato 44 presenze, vestirà almeno altre quattro stagioni la maglia nerazzurra. Tanti top club, dal Manchester City al Barcellona fino PSG, negli ultimi mesi hanno provato a strappare il muro difensivo slovacco al club del presidente Zhang ma, almeno per il momento, Skriniar non si muoverà da Milano.

Il comunicato dell'Inter

Questo il comunicato con cui la società nerazzurra ha reso noto il rinnovo del centrale slovacco:

Insieme. Perché, insieme, siamo più forti. Milan Skriniar e l'Inter hanno gli stessi orizzonti. Ed è per questo che FC Internazionale Milano ha prolungato il contratto del difensore slovacco fino al 30 giugno 2023.

Skriniar è arrivato in nerazzurro nell'estate del 2017, si è messo la nostra maglia e non se l'è più tolta. Un primo anno da record: 38 partite su 38 in campionato (con quattro gol), tutti i minuti della stagione disputati e il piazzamento nella top-11 di Opta.

Un totem al centro della nostra difesa. In questa stagione Skiriniar, classe '95, ha collezionato 44 presenze. È il difensore con la media più alta di passaggi riusciti a partita in questa Serie A, 65 a incontro, con una percentuale totale del 92,3%. Con la sua sicurezza ha vinto 221 duelli ed è il terzo difensore per palloni recuperati in Serie A. Con Skriniar in campo per l'intera partita l'Inter non ha subito gol in 15 occasioni nel torneo in corso.

Numeri che descrivono al meglio l'importanza di Skriniar per la nostra squadra e i tifosi nerazzurri hanno dimostrato fin dal primo momento tutto il loro affetto nei suoi confronti.

Avanti insieme, pronti per le prossime battaglie!

Skriniar: Felice del rinnovo, ora testa alla Champions

Milan Skriniar ai microfoni di Sky Sport 24 ha espresso tutta la soddisfazione per il rinnovo fino al 2023 sottoscritto con l'Inter: "Sono molto contento di aver prolungato il contratto e di poter vestire questa maglia per altri anni" e ha confermato quanto era già stato annunciato nelle scorse settimane: "Ho interrotto il contratto col mio vecchio agente e ho trattato personalmente". Il difensore slovacco può diventare uno dei simboli dell'Inter del futuro e anche le sue parole lo dimostrano:

Vogliamo fare il salto di qualità ma prima ci mancano tre punti per essere sicuri di un posto in Champions e li vogliamo già col Napoli anche se in serie A non ci sono mai partite facili. Poi, dall'anno prossimo, ci sarà da pedalare dall'inizio al 100% per accorciare la distanza dalla Juve e arrivare il più in alto possibile.

Infine Skriniar ha parlato del suo percorso nel club nerazzurro e del poco tempo impiegato per diventare un giocatore fondamentale nello scacchiere di Spalletti: "Sono rimasto un po' sorpreso anch'io ma nel calcio a volte succede tutto in fretta. Le mie prime partite sono andate abbastanza bene e il mister mi ha dato fiducia e ho cominciato a giocare sempre. E non è ancora finita"