Il posticipo della 33a giornata è Inter-Roma, una sfida chiave per la lotta alla Champions League. I nerazzurri sono messi bene rispetto ai giallorossi, al Milan e all’Atalanta ma hanno un calendario insidioso in queste ultime giornate e devono continuare a fare punti. La squadra di Ranieri invece è reduce da due vittorie consecutive, ha blindato la porta con Mirante, e spera di allungare la serie a San Siro.

Quando si gioca Inter-Roma

Come di consueto nel giorno di Pasqua non si gioca, tutto il 33° turno si disputa al sabato, con l’eccezione di Napoli-Atalanta (lunedì). Inter-Roma è il match più atteso, anche se la Juventus contro la Fiorentina conquisterà molto probabilmente il titolo. La sfida tra le squadre di Spalletti e Ranieri inizierà alle 20.30

Dove vedere in tv Inter-Roma

La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky, che manderà in onda l’incontro sui canali 201 e 251 ma anche sul 377 del digitale terrestre. La telecronaca della partita sarà affidata a Riccardo Trevisani e Daniele Adani. Le interviste del post partita saranno trasmesse dal ‘Club’.

Le quote di Inter-Roma, risultato esatto e primo marcatore

L’Inter è ampiamente favorita (1.80 il segno 1, contro il 4.50 del 2), il risultato esatto più probabile secondo i bookmakers è però l’1-1, quotato a 7.50. Basse anche le quote per l’1-0 (8) e il 2-1 (8.50). Il 3-1 della Roma è dato a 34. Il giocatore con la quota più bassa per il primo marcatore è Icardi (4), che precede Lautaro (5.50) e Dzeko (7), intrigante la quota di Zaniolo (11).

La probabile formazione dell’Inter che sfiderà la Roma

Qualche dubbio Spalletti ce l’ha, soprattutto in attacco dove Lautaro Martinez insidia Icardi, alla ricerca del gol su azione. A metà campo le scelte sono ridotte considerati gli infortuni di Brozovic e Borja Valero. In difesa sulle fasce sono favoriti D’Ambrosio e Asamoah.

  • La formazione dell’Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, de Vrij, Asamoah; Gagliardini, Vecino; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi.

La formazione con cui la Roma giocherà contro l’Inter

Ha recuperato buona parte degli indisponibili Ranieri che in difesa sicuramente manderà in campo Kolarov e in porta Mirante. Certa la panchina invece per Schick. A metà campo torna dall’inizio Pellegrini. Dzeko sarà l’unica punta, il grande dubbio riguarda l’esterno destro difensivo, Florenzi favorito. Fuori capitan De Rossi.

  • La formazione della Roma (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, Cristante; Under, Zaniolo, El Shaarawy; Dzeko.