Giocando un’amichevole di inizio stagione in Svizzera Radja Nainggolan ha subito un infortunio muscolareRadja Nainggolan ha subito un infortunio muscolare. Dopo le prime preoccupazioni gli esami di rito hanno tranquillizzato l’ambiente, perché il problema non era serio e lo stop sembrava dovesse essere solo di una decina di giorni. Ma qualcosa non è andato per il verso giusto, o forse si è aggiunto qualche altro problema. Perché il Ninja è ancora fermo, salterà anche la partita amichevole con l’Atletico Madrid e forse sarà a disposizione di Spalletti per la prima di campionato con il Sassuolo, match in programma il 19 agosto.

L’infortunio di Nainggolan. Il belga è stato uno dei grandi colpi di mercato dell’Inter, che ha sborsato 24 milioni di euro e ha ceduto alla Roma Santon e soprattutto il giovane Zaniolo, un giovane molto promettente. Il Ninja ha giocato nel primo test stagionale contro il Lugano, è stato confermato dall’inizio contro il Sion, in quel match ha lasciato il campo dopo appena 24 minuti per via di un problema alla coscia sinistra. Si è temuto uno stop lungo, che sarebbe stato una mannaia, considerato che nel precampionato si svolge una preparazione massiccia, dopo gli esami il giocatore ha scoperto di avere una distrazione muscolare al retto femorale: 10 i giorni di stop previsti, e un sospiro di sollievo.

I giorni di stop però sono incredibilmente aumentati, Spalletti non ha avuto a disposizione il giocatore nemmeno per le partite con il Chelsea e con il Lione, quest’ultima disputata sabato scorso. E Nainggolan non ci sarà nemmeno contro l’Atletico Madrid nell’ultimo test amichevole dell’estate. In campo ufficialmente non lo si vede da tempo, sui social invece ogni tanto Nainggolan appare, quello che è certo è che al momento sta seguendo un programma personalizzato che dovrebbe permettergli di recuperare al più presto. Adesso nel mirino del belga c’è la partita con il Sassuolo, la prima della Serie A 2018-2019 dei nerazzurri.